Zero Motorcycles: nuovo Factory Service Center per i clienti europei

Il nuovo Centro, con sede nei Paesi Bassi, sarà gestito di professionisti formati direttamente da Zero

7 febbraio 2020 - 19:03

Zero Motorcycles, produttore californiano di moto a impatto zero, compie un ulteriore passo nel mercato europeo con l’apertura di un nuovo Factory Service Center. Il Centro ha sede a Noord-Scharwoude, località poco distante da Amsterdam e già quartiere generale di Zero. Questa scelta è frutto della continua crescita del marchio nel corso del 2019 e dell’ottima accoglienza riscossa, in particolare, dal modello top di gamma SR/F

Come funziona il Factory Service Center

Le motociclette, prodotte in California, si potranno ordinare tramite il Factory Service Center e qui verranno allestite con componentistica scelta dai clienti e controllate prima della consegna. Questa soluzione eliminerà di fatto la necessità per i rivenditori di ordinare e montare parti e accessori aggiuntivi e, per gli acquirenti europei, si accorceranno i tempi di attesa. Il Factory Service Center sarà gestito da professionisti formati direttamente dal brand, mentre il concessionario continuerà a svolgere regolarmente servizi di assistenza e garanzia.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

BMW Motorrad On the Road 2020

Benelli TORNADO NAKED T 125, bianca e verde, still life con modelli davanti a murales

Mercato due ruote: torna il “+” ma la crisi è profonda

Museo Ducati, (ri)nato il 4 luglio