Opel Crossland, del B-SUV si può anche fare a meno. Con diversi vantaggi…

Rivista leggermente nel look, la Crossland si conferma un’auto molto furba, pratica e conveniente. E, per certi aspetti, da preferire ai SUV

Più spazio per la testa

Il terzo, grande vantaggio di avere una carrozzeria da monovolume più che da piccolo SUV è, come vi ho accennato prima, una maggiore altezza anche dentro. In questo caso le misure non le ho, ma vi posso garantire che l’abitacolo della Crossland è decisamente più “arioso” rispetto a quello della maggior parte dei B-SUV. E se è vero che qui dietro siederanno più facilmente bambini piccoli che giocatori di basket, è anche vero che quei 4-5, anche 6 cm in più di altezza del tetto vi aiutano non poco a caricare i più piccoli. In altre parole, soprattutto se soffrite di schiena, la Crossland vi facilita la vita; come del resto fanno anche Fiat 500L e Honda Jazz.

Più moderna, più coerente

Dire piccola monovolume rischia di non passare per un gran complimento. Anzi. Si tratta di una tipologia di auto ormai confinata a una nicchia, anche all’interno dei marchi che con questo genere di auto hanno fatto vere e proprie fortune (si pensi per esempio a Renault). Eppure, grazie soprattutto agli interventi effettuati sul frontale, la Opel Crossland non appare certo “pesante” o “old style”. Anzi. Le proporzioni della carrozzeria, come già scritto, restano innegabilmente quelle di una monovolume, ma il Vizor (la fascia nera con cornice cromata che unisce i fari anteriori) e il nuovo design dei paraurti, insieme ai già citati profili attorno ai passaruota, alleggeriscono parecchio il look dell’auto.

Opel-Crossland dettaglio Vizor

Praticamente invariato l’abitacolo, che bada prima di tutto al sodo e mostra qualche “ruga” per via del cruscotto dotato delle classiche lancette: il display digitale non si può avere nemmeno come optional. Ci sono però Apple CarPlay e Android Auto e gli smartphone compatibili possono essere ricaricati tramite ricarica induttiva wireless. Inoltre, è disponibile il servizio “OpelConnect” come opzione. LIVE Navigation offre informazioni sul traffico in tempo reale e prezzi del carburante aggiornati, oltre a un collegamento diretto all’assistenza per guasti e chiamate di emergenza.

Le rivali sono tutte più basse
La capacità del bagagliaio a confronto
Abitabilità e design
Come va su strada
Quanto costa