Risemousse B-Sure, a EICMA 2021 la prima mousse da strada

A EICMA 2021 debutta la prima mousse per moto da strada. Il suo obiettivo è permettere di raggiungere un gommista o di rientrare a casa anche in caso di foratura. Arriverà sul mercato nella primavera 2022 in un vasto assortimento di misure.

A EICMA 2021 non sono solo le moto a far parlare di sé. Anche a livello di accessori e componenti ci sono novità che meritano grande attenzione. Un esempio viene da Risemousse B-Sure, che si presenta al pubblico come la prima mousse da strada. Sviluppata nel bresciano, a Lumezzane, punta a liberare il motociclista dalla paura della foratura. Promette infatti la possibilità di raggiungere un gommista o di rientrare a casa anche in caso di foratura.

Il giusto sostegno

Calettata sul cerchio, Risemousse B-Sure entra in gioco quando si verifica un calo della pressione, impedendo allo pneumatico di afflosciarsi troppo e sostenendo moto e motociclista. Il pilota può mantenere così un maggior controllo, percorrendo un buon numero di chilometri a un’andatura moderata senza doversi fermare o scendere dalla sella.

Risemousse-B-Sure

Questione di memoria

A segnalare la perdita di pressione è un sofisticato controllo elettronico a led retroilluminati, che dialoga wireless con un sensore riposto in uno speciale alloggiamento nella mousse. Questa è realizzata con la sofisticata ed esclusiva mescola MEPP (Memory Expanded Plastic Polymer) che, grazie a tecnopolimeri e nanotecnologie, riesce a ottenere prestazioni non comuni, memorizzando la propria densità.

Una gamma completa

Risemousse B-Sure sarà disponibile a partire dalla primavera del 2022 per un vasto assortimento di scooter e moto, dalle custom alle tourer, passando per le adventure  e le sportive. I prezzi delle singole mousse andranno dai 60 ai 110 euro per i modelli urban, mentre nel segmento adventure la fascia di prezzo sarà tra i 150 e i 180 euro.