RED Weekend 31 agosto – 3 settembre, idee per muoversi

31 agosto 2017 - 11:08

COSA: DOLOMEETING PORSCHE SÜDTIROL, le supersportive sfilano sulle Dolomiti 


DOVE E QUANDO: Santa Cristina, Bolzano, 1-3 settembre
Percorsi panoramici, momenti di relax e ottima cucina: è ciò che promettono gli organizzatori, che per la 6ª edizione della manifestazione turistica dedicata sono pronti ad accogliere i 60 equipaggi provenienti dalle più svariate regioni d’Italia, ma anche da Austria, Germania e Svizzera, compresi due equipaggi provenienti dalla Gran Bretagna a bordo di due Porsche 356 del 1964. Il percorso, sempre suggestivo, è stato interamente rinnovato, con l’eliminazione di alcuni passi rispetto agli anni passati. Quest’anno il programma prevede anche una parte culturale, con visita della città vescovile di Bressanone. Per info: veteran.it 
COSA: SCALATA CIMA COPPI, si pedala senza mezzi a motore

DOVE E QUANDO: Passo dello Stelvio, Bolzano, 2 settembre
Sono 17 le edizioni della non competitiva che si svilupperà sui tre versanti della strada dello Stelvio, quello lombardo, da Bormio (chiuso dalla deviazione per i Bagni Vecchi), quello altoatesino, da Prato allo Stelvio, e quello svizzero, da Santa Maria tra le ore 8 e le ore 16. La storica salita al Passo dello Stelvio sarà riservata per una giornata agli amanti della bici e del podismo, che potranno così affrontare il percorso in assoluta tranquillità e sicurezza. Non occorre iscriversi e l’orario di partenza è libero. Veniamo al percorso: 21 km per un dislivello di 1.551 metri, l’arrivo è posto a 2.758 m. Due i punti di ristoro/assistenza sanitaria, presso la II e la IV Cantoniera. È prevista la partecipazione di Ivan Basso, che scalerà i tornanti insieme ai partecipanti in sella a una bici elettrica per promuovere la mobilità sostenibile. Per info: stelviobike.eu
COSA: GRANFONDO SCOTT PIACENZA, due percorsi in collina 

DOVE E QUANDO: Piacenza Expo, 3 settembre
C’è ancora tempo per iscriversi alla gara che questa domenica si pedalerà sulle colline piacentine su due percorsi che avraanno dei tratti in condivisione: uno da 130 km e l’altro da 100. Si potrà aderire versando la somma di 36 euro sino al 1° settembre, poi di 50 euro nei giorni 2 e 3 settembre. L’appuntamento è fissato dalle ore 7.30 presso il Piacenza Expo, mentre l’ingresso in griglia avverrà dalle 8.30, con partenza un’ora dopo. Per questa edizione della Granfondo Scott è stato aggiunto un nuovo traguardo, la Cronoscalata in Rosa, che assegnerà la maglia Pink alla prima donna classificata. Segnaliamo, infine, che prima del via della gara verrà estratto tra i primi 200 ciclisti che hanno aderito all’invito del C.O. un voucher valido per due persone, che comprende il pernottamento per una notte, cena o pranzo al ristorante bar presso lo Chalet Rocca dei Folli. Per info: granfondoscott.com
COSA: GRAN PREMIO DI MONZA, un calendario denso di eventi 

DOVE E QUANDO: Monza, 1-3 settembre
Come tradizione il programma di eventi del lungo weekend di motori è bello corposo: giovedì 31 agosto si comincia con la “sessione autografi” che coinvolge pubblico e piloti. Fra le 18 e le 19, in zona podio, si terrà inoltre una sfida (organizzata a scopo benefico da Heineken) fra alcuni piloti del Circus ed ex calciatori. Giovedì sera, fra le 19.15 e le 20.15, poi, la grande novità: la “Milano Drivers’ Parade”, parata dei piloti dal Castello Sfornisco  di Milano alla discoteca Old Fashion. Il via a prove e gare sarà dato venerdì 1° settembre, con due sessioni di prove libere di Formula 1, oltre alle prove delle gare di contorno: Formula 2, GP3 e Porsche Mobil 1 Supercup. Il programma di domenica 3 prevede per la Formula 1 alle 12.30 la tradizionale parata di saluto dei piloti al pubblico che quest’anno sarà preceduta da due parate organizzate per festeggiare i 50 anni della Honda e i 70 anni della Ferrari. Alle 13 la presentazione della “starting grid”. Alle 14 il via del Gran Premio Heineken d’Italia 2017 (53 giri per un totale di 306,720 km). Per info e biglietti: monzanet.it
COSA: 3EPIC, tutto pronto con un percorso rinnovato  

DOVE E QUANDO: Auronzo di Cadore, Belluno, 3 settembre
Gli organizzatori hanno lavorato alacremente per ripristinare il percorso dopo la “bomba d’acqua” che ha imperversato giorni fa colpendo la zona del Cadore. Con la perdita del Vallon e della Val d’Onge, automaticamente è annullato il percorso Cadini. Il percorso Misurina non ha invece subito danni (il ponte di Valbona se non verrà ripristinato, si potrà comunque guadare sul ponte provvisorio), il Lavaredo, dunque, è stato disegnato sul Misurina, aggiungendo alla fine Pian de Serra e Monte Agudo, come era previsto nel Lavaredo originale. Alla fine è stato realizzato un percorso inedito per certi aspetti, spettacolare, meno esasperato tecnicamente mancando il Vallon, ma sempre molto impegnativo. Questi i dati dei nuovi percorsi: Lavaredo di 95,8 km, con un dislivello di 2.054 metri e Misurina, 75,10 km con quota massima di 2.054 metri del Col de Varda. Sabato 19 agosto, per chi vuole testare le parti nuove con una guida del Team Pedali di Marca, può farsi trovare alle 9 davanti al Lago di Misurina. Le iscrizioni sono ancora aperte. è previsto anche un nuovo evento e-bike, con bici elettriche, in programma domenica 3 settembre. E il club “3Epic Rainbow”per gli iscritti di quest’anno, con tutte le iniziative riservate ai soci, tra cui il Gunn Rita’s day e il prezzo bloccato, per l’iscrizione alla 3Epic mondiale 2018, di 50 euro. Per info: 3epic.it

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Porsche Panamera restyling rossa pista

Porsche Panamera restyling, motori ancora più potenti

Porsche, nuovo concept store nel cuore di Milano

Stile classico, tecnologia moderna: Porsche 911 Targa 4S Heritage Design Edition