Grazie al continuo supporto del team Polyphony Digital, Gran Turismo Sport si espande e si evolve senza tregua, migliorandosi sempre più. L’aggiornamento gratuito di gennaio introduce l’iconico Autodromo di Monza, disponibile in 2 varianti (con e senza chicane).

Completato nel 1922, è il terzo circuito per anni di attività dopo Brooklands e Indianapolis. In origine comprendeva una sezione ovale, ma oggi è un tracciato ad alta velocità composto da chicane e serie di curve collegate da lunghi rettilinei. In altre parole, il perfetto “scenario di guerra” per gareggiare online!

L’aggiornamento include anche sei nuove configurazioni per il circuito Lago Maggiore, quattro nuovi eventi per la modalità GT League (Sopravvivenza F-150 Raptor, Incontro J-Sports, La Festa Cavallino e Gara di resistenza Gr.3) e ben dieci nuove auto da imparare a domare: Toyota Supra RZ (N300), Toyota 2000GT (N200), Toyota FT-1 (N500), Jaguar XJ13 (Gr.X), McLaren F1 (N600), Ferrari 512 BB (N400), Ferrari 330 P4 (Gr.X), Lamborghini Diablo GT (N600), Ford GT (N600), Dodge Viper GTS (N500).

Per scatenare tutti i nuovi cavalli a disposizione e per staccare il miglior tempo a Monza – magari al volante di una Ferrari P4 virtuale – è sufficiente avviare il gioco e attendere l’installazione automatica dell’update alla versione 1.11. Se non avete ancora acquistato Gran Turismo Sport, correte subito a leggere il nostro test!