Michelin Wild Race’R Enduro Rear

Un anno e mezzo di sviluppo per ampliarne il campo d’azione e affinarne le caratteristiche. Ora offre un grip ancora migliore e non teme i terreni umidi e scivolosi

Pubblicato lunedì 21 dicembre 2015 · da

Il Wild Race’R Enduro Rear era finora considerato il massimo per domare i terreni secchi e scorrevoli ma gli enduristi più esigenti, si sa, chiedono sempre di più per restare al passo sia con lo sviluppo tecnologico delle bici, sia con la costante estremizzazione dei tracciati.

Lavorando sul miglioramento del grip, che dipende in misura del 70% dal battistrada, i ricercatori Michelin hanno ampliato la vocazione del Wild Race’R Enduro trasformandolo in un efficace all-terrain, adatto anche ad affrontare terreni umidi.

Se l’aderenza è una qualità imprescindibile per uno pneumatico, non da meno lo sono durata e performance, doti che i piloti già riconoscevano alle gomme da Enduro del Bibendum.

Lo sviluppo si è dunque concentrato su disegno del battistrada, profilo, intaglio e posizionamento dei tasselli e per questo lungo lavoro, compiuto sia in laboratorio sia sul campo, è stato fondamentale il contributo dei tanti campioni che vestono i colori Michelin.

Michelin WildRacer_EnduroRear_1

Carcassa e architettura della nuova Wild Race’R Enduro Rear riprendono quelli della serie precedente, mentre la mescola è quella di ultima generazione denominata “Gum-X series”, destinata alle gomme top di gamma Michelin Wild Advanced. La tela di protezione aggiuntiva da cerchietto a cerchietto (tecnologia Michelin Reinforced) garantisce una maggiore resistenza alle forature e, insieme alla nuova mescola meno degradabile, contribuisce ad allungare la vita della gomma.

A detta di chi la sta già usando in gara, il risultato è notevole e si traduce in migliore precisione, maggiore sicurezza in curva e stabilità in frenata. Se per i Pro questo significa preziosi secondi risparmiati, per gli amatori e i biker esigenti, controllo e sicurezza significano più divertimento nella pratica dello sport che amano.

Caratteristiche Tecniche

  • Nuovo disegno del battistrada
  • Struttura Michelin Reinforced
  • Mescola Gum-X series
  • Tubeless ready
  • Dimensioni e peso: 27,5 x 2.35 (950 g) e 29 x 2.35 (980 g)

Articoli correlati

Continua...

Shimano S-Phyre, ogni Watt è prezioso

Dopo la linea di scarpe presentate lo scorso anno, ecco arrivare tutto ciò che ci vuole per completare il look: maglie,...
15 gennaio 2017
Continua...

Nuova Pinarello Dogma F10

Sarà la regina del catalogo Pinarello e il cavallo di battaglia degli atleti del Team Sky.
13 gennaio 2017
Continua...

Pedala a ritmo di musica

Arriva una nuova collezione di indumenti, in edizione limitata, per gli appassionati di ciclismo.
09 gennaio 2017
Continua...

Ecco le nuove assistite Thok, MIG e MIG-R

Bruciate in poco tempo le 20 limited edition con cui il marchio italiano si è presentato al mondo, sono ora disponibili...
22 dicembre 2016