duel GTI_05

Il duello delle GTi: Golf, 308 e Giulietta

Ci sono una Tedesca, una Francese e un'Italiana... No, non è l'inizio di una barzelletta ma di una sfida che vede protagoniste tre auto dai caratteri molto differenti. Piacere di guida? Una ne regala più delle altre

Pubblicato lunedì 28 dicembre 2015 · da
LIVE DRIVE

Giugno 1976: due anni dopo la versione base Volkswagen lancia la Golf GTI.

Motore 1.600 cc, capace di accelerare da 0 a 100 km/h in meno di dieci secondi e superare i 180 km/h. Una bomba. Era la migliore sportiva di allora e diede il via a una nuova generazione di auto, le sportive compatte, aprendo la strada alla Renault 5 Alpine e alla Peugeot 205 GTI.

Si pensava di venderne 5.000, ma le previsioni degli ingegneri tedeschi si dimostrarono completamente sballate. Infatti a oggi ne sono state vendute più di 2.000.000.

Protagoniste del nostro duel sono la capostipite, Golf GTI Perfomance; l’ultima arrivata da Oltralpe, Peugeot 308 GTi, e l’imprescindibile rappresentante della sportività italiana, figlia del Biscione, Giulietta Quadrifoglio Verde.

duel GTI_19

Ad accomunarle, se si riflette un momento, non ci sono molte cose, se non il numero dei cilindri, il turbocompressore e le pinze rosse. In effetti non è detto che per sviluppare l’idea di fondo la strada sia solo una, e infatti i risultati sono ben differenti l’uno dall’altro. A partire dall’impostazione.

Già osservandole ci si immagina che, una volta al volante, offriranno sensazioni diverse, e si riesce anche ad annusare quali potranno essere. Il rigore tedesco, la tradizione italiana e la baldanza francese.
La Golf GTI è perfetta, precisa, l’auto per tutti i giorni che nasconde una doppia identità, un po’ come l’impiegato modello che la sera si trasforma in drag queen. La Giulietta Quadrifoglio Verde è come il Negroni, un classico forse un po’ démodé ma che piace, che ha carattere e non delude. La 308 GTi è come il primo appuntamento di Fantozzi con la signorina Silvani: testosterone a mille, mani sudate e lingua felpata.

A pensarci bene non c’è situazione migliore per prendere una decisione di quella in cui le alternative sono così differenti. L’importante, a questo punto, è avere le idee chiare sui propri gusti.

Articoli correlati

Continua...fiat124vespaprimavera56

Duel: Fiat 124 Spider vs Vespa 150 Primavera

Due protagoniste dal carattere forte accomunate da un fascino senza tempo, che ha accompagnato decenni di storia del nostro...
21 novembre 2016
Continua...DuelFordMustangDucatiDiavelCarbon-016

Duel Ford Mustang 5.0 Ducati Diavel Carbon

L’arroganza tutta americana della muscle car più famosa al mondo incontra la spacconeria italiana di una moto nata per...
25 gennaio 2016
Continua...DuelFiat500XDucatiScramblerCover0003

Duel Fiat 500X – Ducati Scrambler Icon

Sono stati nomi di successo quarant'anni fa, e lo scorso inverno i due marchi italiani li hanno riportati in vita.
29 ottobre 2015
Continua...Der neue Volkswagen Golf GTE

Prova Volkswagen Golf GTE, l’ibrida che conquista

A 38.300 euro la GTE offre due opportunità: spostarsi a emissioni zero o assaporare le prestazioni tipiche della gamma ...
11 maggio 2016