Porsche911R-apertura

Porsche 911 R: sportiva da manuale

Derivata dall’estrema GT3 RS, rispetto alla quale dimagrisce di 50 kg, ne condivide il 6 cilindri boxer 4.0 aspirato da 500 cv. È una vettura da puristi, disponibile con il solo cambio manuale a 6 marce.

Pubblicato martedì 01 marzo 2016 · da

Attinge a piene mani dalla massima espressione del tema 991, vale a dire da Porsche GT3 RS. Rispetto a quest’ultima, però, 911 R è meno estrema esteticamente e, soprattutto, rinuncia alla trasmissione a doppia frizione PDK a 7 rapporti in favore di un inedito cambio manuale a 6 marce.

Porsche911R-004

È una Porsche da puristi: mira senza mezzi termini a conquistare il cuore dei clienti più tradizionalisti, affascinati dal mito del cambio manuale abbinato alla disponibilità del medesimo 6 cilindri boxer a iniezione diretta di benzina di GT3 RS, forte di una cubatura di 4,0 litri e accreditato di 500 cv e 460 Nm di coppia. Valori ancor più entusiasmanti qualora si tenga conto che il peso contenuto in 1.370 kg – ben 50 kg in meno rispetto alla citata GT3 RS – ne fa la Porsche più leggera in circolazione. Merito del cofano anteriore e dei passaruota in carbonio, dello scarico in titanio, del tetto in magnesio e delle superfici vetrate posteriori in materiale sintetico, così come della rimozione di gran parte dei rivestimenti fonoassorbenti, dei sedili posteriori, della radio e del climatizzatore. Nuda e pura.

Porsche911R-002

Sviluppata dal reparto Porsche Motorsport e realizzata a tiratura limitata (991 esemplari), 911 R scatta da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi e raggiunge una velocità massima di 323 km/h. Il differenziale autobloccante si accompagna al sistema Torque Vectoring – che consente di ripartire i Nm tra le ruote posteriori – e alla sterzatura integrale, mentre l’impianto frenante si avvale di dischi carboceramici da 410 mm di diametro all’avantreno e da 390 mm al retrotreno, parzialmente celati dai cerchi fucinati da 20 pollici a serraggio monodado.

Porsche911R-006

L’elettronica è adattata in funzione delle caratteristiche peculiari di 911 R, mentre la trasmissione manuale – a 6 rapporti anziché a 7 marce come per il resto della gamma 991 – è corredata della funzione di doppietta automatica. Esteticamente spicca l’estrattore specifico, mentre in abitacolo attraggono l’attenzione i sedili a guscio in carbonio e le fascette per l’apertura delle portiere in sostituzione delle tradizionali, e più pesanti, maniglie. 911 R costa 195.339 euro.

Porsche911R-009

Articoli correlati

Continua...718 Boxster S

Porsche 718 Boxster: cambio d’identità

Debutta la versione 2016 della roadster tedesca.
27 gennaio 2016
Continua...Porsche718CaymanBoxster-apertura

Porsche Boxster e Cayman 2016: cambia tutto

Il futuro restyling delle sportive tedesche a motore centrale porterà in dote una rivoluzione: debutteranno i motori 4 cilindri...
15 dicembre 2015
Continua...911 Turbo S und 911 Turbo S Cabriolet

Porsche 911 Turbo e Turbo S: forza bruta

Le coupé e cabriolet tedesche possono contare su di un surplus di potenza di 20 cv rispetto al passato.
10 dicembre 2015
Continua...911 GT3 RS

Porsche 911 GT3 RS: oltre l’estremo

Debutta la versione per i track day della già sportivissima 991 GT3.
03 marzo 2015