SubaruXV2016-apertura

Subaru XV 2016: crossover 2.0

Rivista nello stile e negli interni, la crossover a trazione integrale della Casa delle Pleiadi vede il 2.0 td da 147 cv beneficiare di consumi ridotti rispetto al passato. Debutta un touchscreen da 7 pollici.

Pubblicato martedì 19 aprile 2016 · da

Un po’ berlina sportiveggiante rialzata, un po’ station wagon, un po’ crossover: complici l’altezza da terra di 22 cm, la trazione integrale e la generosa capacità di carico, Subaru XV è un’auto dai mille volti. E ora, giunta a metà carriera, si rinnova.

SubaruXV2016-009

Disponibile sin da subito in Italia, il restyling della vettura giapponese porta in dote una linea inedita dei gruppi ottici anteriori e la rivisitazione sia della calandra sia dei paraurti, mentre al retrotreno debuttano gruppi ottici con tecnologia LED e cresce nelle dimensioni lo spoiler al tetto. Cambiamento, quest’ultimo, volto a rafforzare l’immagine sportiva della crossover delle Pleiadi.

SubaruXV2016-001

Nessuno stravolgimento sotto il profilo meccanico. Analogamente al passato, la gamma motori si articola attorno ai benzina 1.6 e 2.0 aspirati da, rispettivamente, 114 e 150 cv, offerti anche in configurazione bifuel (benzina/GPL) negli step da 110 e 147 cv, e al 2.0 turbodiesel da 147 cv. Immancabile la trazione integrale permanente – vero e proprio marchio di fabbrica Subaru – mentre per le sole unità alimentate a benzina è prevista la possibilità di optare, in alternativa alla classica trasmissione manuale a 5 o 6 rapporti, per il cambio automatico a variazione continua Lineartronic in grado di simulare, qualora si opti per la gestione mediante levette al volante, la presenza di 6 rapporti. Grazie ad alcuni affinamenti, in special modo alla riduzione degli attriti interni, il 4 cilindri boxer 2.0 td può ora contare su di una percorrenza media di 18,5 anziché 17,8 km/l come in passato.

SubaruXV2016-012

Quanto all’abitacolo, a una generale rivisitazione degli interni, volta a rendere più curate le finiture, si accompagna l’adozione di un touchscreen da 7 pollici destinato al sistema d’infotainment che integra la navigazione, la telecamera in retromarcia e i comandi vocali. Tecnologia multimediale oltretutto compatibile con lo standard Apple CarPlay e in grado, grazie al protocollo StarLink, di replicare in abitacolo alcune app relative alle notizie sul meteo e il traffico, oppure legate all’ascolto della musica in streaming. E la presa USB in plancia? Non lascia, anzi raddoppia. Prezzi da 19.900 euro per le versioni benzina (1.6i Free), da 24.990 euro per le diesel (2.0d Free) e da 22.030 euro per le varianti bifuel (1.6i Bi-Fuel Free).

SubaruXV2016-013

 

Articoli correlati

Continua...SubaruImpreza2016-apertura

Subaru Impreza 2016: Sedan e Hatchback

Si rinnova radicalmente la berlina nipponica, disponibile in configurazione tre volumi o a cinque porte.
25 marzo 2016
Continua...SubaruForesterMY16-apertura

Subaru Forester 2016: sempre più assistita

Il restyling della crossover nipponica beneficia di una ricchissima dotazione di sicurezza.
09 ottobre 2015
Continua...SubaruForesterDLineartronic-apertura

Prova Subaru Forester D Lineartronic

Grazie all’abbinamento del boxer 2.0 td con il cambio CVT, sfodera un mix sinora sconosciuto di comfort, reattività, efficacia...
17 aprile 2015
Continua...SubaruLevorg-apertura

Subaru Levorg: io vesto sportivo

Erede dell’Impreza Wagon, la famigliare sportiva della Casa delle Pleiadi debutta al Salone di Ginevra.
09 febbraio 2015