Modello chiave per il marchio nipponico, la nuova Subaru Impreza è giunta alla quinta generazione e porta al debutto l’inedita piattaforma modulare destinata a tutti i futuri modelli, anche ibridi, della Casa delle Pleiadi.

4 DOOR SPORT

Proposta nelle varianti hatchback e berlina, segue una corrente stilistica inedita, denominata Dynamic x Solid, caratterizzata da forme inusualmente morbide e sensuali per la Casa giapponese pur non rinunciando a uno dei plus tecnici alla base della storia Subaru: la trazione integrale permanente. Le dimensioni – 4,62 metri di lunghezza per la Sedan, 4,46 metri per la cinque porte – non sono distanti dalle versioni uscenti (+4,1 cm) e si accompagnano a un interasse condiviso di 2,67 metri (+25 mm rispetto al passato).

5 DOOR SPORT

Sotto pelle è la tradizione a dominare. Come accennato, alle 4WD assistite dal sistema Torque Vectoring che prevede la ripartizione della coppia non solo tra avantreno e retrotreno, ma anche tra le ruote di un medesimo asse, si accompagna un inedito motore boxer, vale a dire a cilindri contrapposti, di 2,0 litri a iniezione diretta di benzina. Un’unità rinnovata nell’80% dei componenti, forte di 154 cv e abbinata alla trasmissione automatica a variazione continua Lineartronic in grado di simulare, qualora si opti per la gestione mediante levette al volante, la presenza di 7 rapporti.

SubaruImpreza2016-004

La nuova scocca promette una rigidità superiore sino al 70% rispetto al passato, a tutto vantaggio sia del piacere di guida, cui contribuisce la taratura rivista delle sospensioni, sia della sicurezza. Quest’ultimo aspetto particolarmente curato grazie alla disponibilità della tecnologia EyeSight che prevede due telecamere collocate nella parte alta del parabrezza che gestiscono il cruise control adattativo, la frenata automatica in caso di collisione imminente e i fari adattivi, in grado di variare intensità e direzione del fascio luminoso in funzione dei veicoli che sopraggiungono. Soluzioni cui si accompagnano i gruppi ottici full LED, corredati di diodi che illuminano automaticamente l’interno curva, l’avviso d’ostacolo in corrispondenza dell’angolo di visuale cieco, l’avvertimento in caso di superamento involontario della linea di corsia e il monitoraggio dei soggetti in avvicinamento durante le manovre. Un passo avanti rispetto al passato.

4 DOOR SPORT

Meccanica, telaio e sicurezza: cosa manca nel programma di radicale rinnovamento d’Impreza? Gli interni. Ebbene, anche l’abitacolo della berlina e hatchback nipponica beneficia di una radicale rivisitazione, promettendo un’evoluzione epocale rispetto al resto della gamma grazie a finiture e materiali più curati nonché al display touchscreen da 8 pollici del sistema d’infotainment compatibile con gli standard Android Auto e Apple CarPlay. Subaru inaugura una nuova era.

SubaruImpreza2016-020