- Pubblicità -

La prima edizione della 12H Cycling Marathon è stata un successo, noi c’eravamo e ci siamo divertiti (se volete vedere cosa vi siete persi leggete qui…)

La replica era più auspicabile che scontata, date le grandi difficoltà legate all’organizzazione di un evento così complicato, ma per fortuna Andrea Massimello e gli altri ragazzi del team hanno abbassato la visiera e pigiato sull’acceleratore. La seconda edizione ci sarà. L’appuntamento, anticipato di un paio di settimane,  è per sabato 11 giugno, con partenza alle ore 20.30 e arrivo alle ore 8.30 di domenica 12 giugno.

12H monza atto secondo 01

Non cambia la formula, ossia quella della gara endurance di 12 ore, da correre sull’asfalto di un autodromo che ha fatto la storia della F1, in squadra o da soli.
Non cambieranno nemmeno gli ingredienti che rendono unica questa gara: la notte, il silenzio, la luce della luna e quelle delle biciclette, una corsa dal tramonto all’alba lungo i rettilinei e le varianti del circuito di Monza.

Confermate anche le modalità di iscrizione: sarà possibile partecipare in solitaria oppure in squadre da 2, 4 o 8 compagni (maschili, femminili o miste) con cambio a staffetta. La gara è aperta a chiunque abbia superato i 16 anni e sia in possesso di un certificato medico per l’attività agonistica. Potranno sfrecciare sull’asfalto dell’autodromo biciclette da corsa e a scatto fisso, con classifica dedicata.

Per gli amanti dei social, questi sono gli hashtag ufficiali dell’evento: #12hMonza #cyclingmarathon #trainingfor12H

Le iscrizioni sono aperte da oggi!

Per info, registrazioni e iscrizioni