In mezzo a tante amenità con gli occhi a mandorla, al Salone di Shanghai si possono ammirare anche alcune autentiche perle. Tra queste merita una menzione speciale l’Aston Martin Vantage S Great Britain Edition, una serie speciale tirata in soli cinque esemplari destinati proprio al mercato cinese. Ciascuno sarà venduto a 236.000 sterline, pari a poco meno di 285.000 euro.

Opera dell’atelier interno Q by Aston Martin, che l’ha confezionata nell’ambito del nuovo programma Commission, la Great Britain Edition si riconosce per la colorazione speciale. La candida carrozzeria Stratus White è movimentata da dettagli blu, come le coppe degli specchietti, l’estrattore e gli inserti delle luci posteriori. Dalle pinze freno viene invece un tocco di rosso, a completare un richiamo alla Union Jack presente anche a livello dei badge. L’abitacolo è sulla stessa lunghezza d’onda, con sedili rivestiti in pelle Aurora Blue, con un motivo a onde sul rosso. Nessuna modifica, invece, sul fronte meccanico, dove è straconfermato il motore V8 da 436 cv, che permette alla Vantage S di raggiungere i 305 km/h con un passaggio 0-100 inferiore ai 5 secondi.