Audi A1 e A1 Sportback 2015: arrivano i 3 cilindri

Restyling di metà carriera per le compatte di Ingolstadt che ora possono adottare i tricilindrici 1.0 TFSI da 95 cv e 1.4 TDI da 90 cv. Cambio a doppia frizione S tronic a 7 marce abbinabile a tutti i motori in gamma. Potenze da 90 a 192 cv.

Tempo di restyling per le entry level della gamma Audi. Dopo quattro anni di carriera, 500.000 esemplari prodotti e un gradimento in continua crescita, Audi A1 e la variante a 5 porte A1 Sportback si rinnovano.AudiA1Sportback2015-002Crescono di 2 cm sia in lunghezza sia in larghezza. Le novità più importanti, però, sono sotto il cofano. Debuttano infatti propulsori che, sino a pochi anni fa, ci saremmo aspettati equipaggiassero un tosaerba piuttosto che a una berlina di Ingolstadt. In primis il 3 cilindri 1.0 TFSI – turbo a iniezione diretta di benzina –, accreditato di 95 cv e di una percorrenza media di 23,3 km/l a fronte di emissioni di 99 g/km di CO2; in seconda battuta il tricilindrico 1.4 TDI da 90 cv, forte di 29,4 km/l e di 89 g/km di CO2. Motori che portano in dote la definizione “Ultra”, attribuita dalla Casa degli Anelli esclusivamente alle vetture particolarmente efficienti sotto il profilo dei consumi. Rispetto al passato, il cambio a doppia frizione S tronic a 7 rapporti diviene abbinabile a tutte le unità in gamma; quest’ultima composta da quattro TFSI e due TDI con potenze comprese tra 90 e 192 cv.AudiA12015-002Il sistema Audi Drive Select influisce, analogamente al precedente modello, sull’erogazione del propulsore, sui punti d’innesto della trasmissione a doppia frizione e sulla servoassistenza (ora variabile in base alla velocità) dello sterzo elettromeccanico. Crescono, al contempo, le possibilità di personalizzazione, dato che al pacchetto S line si aggiungono le linee Design e Sport, mentre al vertice dell’offerta di infotainment vi sono il sistema MMI navigation plus con comandi vocali e l’Audi connect con servizi online e hotspot Wi-Fi a bordo.AudiA12015-004Dulcis in fundo, è confermata la versione iper sportiva S1, mossa dal consueto 2.0 TFSI da 231 cv e 370 Nm di coppia, in grado di spingere S1 e S1 Sportback – complice la trazione integrale quattro – da 0 a 100 km/h in, rispettivamente, 5,8 e 5,9 secondi toccando i 250 km/h.