Audi A7 Sportback, ecco il 4 cilindri TDI mild-hybrid

Sotto il cofano della berlina dei quattro anelli debutta il primo quattro cilindri TDI della sua storia

25 agosto 2018 - 18:08

Se è vero che sul motore inventato da Rudolf Diesel si è recentemente abbattuta una bufera, non si può nascondere che alcune tipologie di auto continuino ad essere scelte – a ragione – con cuore a gasolio. Fra queste c’è sicuramente la Audi A7 Sportback, che da adesso è ordinabile anche con i cuori 40 (4 cilindri in linea) e 45 TDI (V6) entrambi arricchiti dal sistema mild-hybrid.


Mild-hybrid, il futuro
Che la cosa significhi la “prima” di un 4 cilindri sotto il nobile cofano della Audi A7 Sportback poco importa: quel che conta è che, grazie al mild-hybrid, si possono risparmiare, in media fino a 0,7 l/100 km. Tutto ruota intorno all’alternatore-starter (48 Volt per la 45 TDI, 12 per la 40 TDI) che può recuperare fino a 12 kW durante le decelerazioni (5 kW per la 40 TDI). Questa “riserva” viene poi conservata in una batteria agli ioni di litio, alloggiata nella parte posteriore della vettura. Così, il sistema start&stop entra in funzione già a 22 km/h. Sul V6, fra 55 e 160 km/h “scatta” la funzione veleggio non appena si rilascia il pedale dell’acceleratore.


Numeri giusti
Ed ora un po’ di dati, per gli amanti dei numeri. Le motorizzazioni delle Audi A7 Sportback 40 e 45 TDI erogano, rispettivamente, 204 e 231 cv. Il 2 litri della 40 TDI conta su 400 Nm, “0-100″ in 8,3 secondi, 245 km/h di punta e una media dichiarata di 4,7 l/100 km. Il 3 litri V6 esprime invece 500 Nm, raggiunge i 100 km/h da fermo in 6,5 secondi, agguanta i 250 km/h e consuma, in media, 5,6 litri per percorrere 100 km. Quest’ultimo sfrutta i servigi del cambio Tiptronic a 8 rapporti, il 40 TDI ha invece l’S tronic a doppia frizione da 7 rapporti. La 45 TDI vanta trazione integrale quattro con differenziale centrale autobloccante, cerchi da 21”, quattro ruote sterzanti e sospensioni pneumatiche adattive mentre la 40 TDI si affida alla sola trazione anteriore.


Disponibili da subito
Infine, i prezzi: Audi A7 Sportback 40 TDI parte da quota 62.200 euro, mentre per mettersi in garage la 45 TDI bisogna versare nelle casse del concessionario un assegno di almeno 69.900 euro. Con loro, tutte le motorizzazioni della gamma A7 Sportback sono mild-hybrid.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Volvo XC90, il SUV è a guida autonoma

Jeep Renegade ibrida plug-in, il debutto su strada al Salone di Torino

Auto elettriche e ibride, l’Italia batte un colpo