Audi Q6 e-tron: crossover 100% elettrica

La Casa tedesca sta sviluppando un’inedita Sport Utility a zero emissioni, futura rivale di BMW X6 e Mercedes-Benz MLC. Il pacco batterie deriva dalla supercar R8 e-tron, mentre il design s’ispira alla concept Prologue Avant.

Una grande Sport Utility a zero emissioni? Perché no. Del resto, Audi ha già realizzato la supercar elettrica R8 e-tron. Ora è in procinto di dedicare le medesime attenzioni alla nuova crossover Q6.AudiQ6concept-002Due piccioni con una fava. Q6, che si posizionerà tra Q5 e Q7, da un lato andrà a contendere a BMW X6 e Mercedes-Benz MLC il primato nel settore delle crossover sportive, dall’altro diverrà la prima vettura del segmento a propulsione integralmente elettrica, così da costituire la testa di ponte di una nuova gamma a zero emissioni. Un progetto sempre più apprezzato dalla Casa di Ingolstadt, tanto da ispirarsi per la nuova creatura “green” dei Quattro Anelli alle linee della concept Prologue Avant, recentemente presentata al Salone di Ginevra.AudiQ6concept-003Sotto il profilo tecnico, pur in assenza d’informazioni precise dato il riserbo che la Casa degli Anelli mantiene sul programma Q6, l’inedita crossover dovrebbe essere sviluppata sulla base della piattaforma MLB del Gruppo Volkswagen e portare in dote un’autonomia di (almeno) 500 km grazie al pacco batterie da 100 kWh – 10 kWh in più rispetto alle celle in dotazione alla supercar R8 e-tron – e una potenza di circa 300 cv, a fronte di un peso inferiore a Q5 grazie al massiccio ricorso alle leghe leggere. Q6 si inserisce in un piano di sviluppo volto a lanciare entro il 2020 ben 11 nuovi modelli, quattro dei quali – più precisamente Q1, TTQ, Q6 e Q8 – nel segmento delle Sport Utility. Il futuro (Audi) è sempre più crossover.