Auto elettriche km zero: un ottimo affare anche per i venditori

Una vecchia storia le “auto a chilometro zero” e con le moderne elettriche il “gioco” è ancora più conveniente – per le Case costruttrici.

Quando si parla di auto a chilometri zero si tende a considerare unicamente l’acquisto da parte del cliente finale, anche se uno sguardo più attento alla filiera – dalla produzione alla distribuzione – può far luce su alcune dinamiche che i produttori utilizzano per “far tornare i conti”. Uno su tutti: rispettare gli obiettivi imposti dalla Casa madre. Entrano qui in gioco le auto a chilometro zero ovvero veicoli immatricolati e venduti, come primo proprietario, a concessionarie o distributori di riferimento.

Scopo del “gioco”: raggiungere gli obiettivi
Il caso degli EV: come le Case evitano le multe
Il vantaggio per il – vero – cliente finale