Bentley Mulsanne Hybrid: extra large in verde

Debutta a Pechino la versione ibrida plug-in dell’ammiraglia inglese. È una concept che anticipa la prima, vera, ibrida Bentley, ovvero la SUV attesa per il 2016. L’abbinamento del V8 biturbo benzina 6.75 con un’unità elettrica innalza la potenza da 512 a 640 cv

10 aprile 2014 - 13:04

È la più classica delle creazioni Bentley. Enorme – 5,58 metri di lunghezza per 2.585 kg di peso – e con un abitacolo dalla straordinaria raffinatezza. È Mulsanne, mossa da un ciclopico V8 biturbo benzina di 6.750 cc da 512 cv e 1.020 Nm (104,1 kgm) di coppia. Ed è destinata a divenire (anche) ibrida plug-in.

Un’operazione “green” che ricorda quanto realizzato in passato da Cadillac con un altro bestione della strada, ovvero la SUV Escalade, anch’essa “lievemente” sovrappeso (oltre 25 quintali). Per ora si tratta solamente di un prototipo, dato che la prima ibrida del marchio inglese dovrebbe essere la Sport Utility attesa nel 2016. La tecnologia plug-in, ovvero con possibilità di ricarica delle batterie anche mediante la comune rete dimestica, è di derivazione Volkswagen – Gruppo cui appartiene il brand di Crewe – ed entro il 2020 dovrebbe estendersi all’intera gamma Bentley.

Grazie alla combinazione del tradizionale propulsore endotermico con un’unità elettrica, la Casa inglese promette un incremento delle prestazioni del 25% – vale a dire una crescita della potenza da 512 a 640 cv e della coppia da 104,1 a oltre 1300 Nm (!) –, una maggiore efficienza nei consumi e una riduzione delle emissioni di CO2 nell’ordine del 70%. Ciò che stupisce maggiormente è l’autonomia dichiarata in modalità a zero emissioni: oltre 50 km. Un vero e proprio record per una vettura dalle dimensioni extra large. Resta da chiedersi, con l’aggiunta del pacco batterie e del motore elettrico, quanto potrebbe pesare l’ammiraglia britannica: oltre 30 quintali?

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MINI Clubman JCW posteriore

MINI Clubman John Cooper Works, 306 cv con stile. La prova

Volkswagen Golf 1974 grigia

Youngtimer – Volkswagen Golf, storia delle prime 7. In attesa dell’ottava

Volvo XC40 milano

Volvo XC40, i motivi di un successo. Test [VIDEO]