BMW Serie 2 Gran Tourer: la regola del 7

La seconda monovolume della storia BMW cresce di 21 cm in lunghezza e accoglie sino a sette passeggeri. Aumenta la capacità di carico rispetto alla “sorella minore” Active Tourer e debuttano app specifiche per i bambini.

La BMW più “anomala” a listino si… allunga! Serie 2 Active Tourer, prima monovolume a trazione anteriore della Casa tedesca, evolve nella versione Gran Tourer: offre sette posti e soluzioni dedicate espressamente alle famiglie con bambini.BMWSeie2GranTourer-019Lunga 4,55 metri – vale a dire 21 cm in più rispetto alla versione “corta” – e con un passo di 2,78 metri (+11 cm), garantisce una capacità di carico compresa tra 645 e 1.905 litri. Valori sensibilmente superiori ad Active Tourer, accreditata di 468/1.510 litri, e degni di nota anche qualora si opti per la terza fila di sedili – a pagamento –, potendo sfruttare una capienza di 560/1.820 litri. La modularità degli interni, da tradizione fiore all’occhiello della monovolume bavarese, è rafforzata dalla possibilità di adattare longitudinalmente (di 130 mm) il divanetto posteriore frazionabile 40/20/40, mentre l’abbattimento dello schienale del sedile del passeggero anteriore permette di stivare oggetto lunghi sino a 2,6 metri.BMWSeie2GranTourer-005La gamma motori, analoga ad Active Tourer, prevede i benzina 3 cilindri 1.5 turbo a iniezione diretta da 136 cv (218i) o 4 cilindri 2.0 turbo, sempre a iniezione diretta, da 192 cv (220i) o 231 cv (225i). Non meno ricca l’offerta dei td che prevede quale entry level il tricilindrico 1.5 da 116 cv di 216d, seguito dal noto 4 cilindri common rail di 1.995 cc negli step da 150 e 190 cv (appannaggio rispettivamente di 218d e 220d). 220d che, nel dettaglio, beneficia sin dall’origine della trazione integrale XDrive e del cambio automatico Steptronic a 8 rapporti del tipo mediante convertitore di coppia. Quest’ultimo alternativo – fatta eccezione per 218i che adotta un’unità automatica a 6 marce – alla trasmissione manuale a 6 rapporti, di serie per tutte le versioni.BMWSeie2GranTourer-032È una vettura pensata per i bimbi. Serie 2 Gran Tourer porta infatti al debutto l’app MyKIDIO, volta a fornire ai passeggeri più piccoli un sistema d’intrattenimento dedicato mediante tablet compatibili. Tramite il multicontroller iDrive, i genitori possono gestire i contenuti sia memorizzati nello specifico hard disk, sia scaricati o visualizzati in streaming grazie alla connessione di bordo. Sempre ai bambini è dedicata l’app Kids Cockpit che riporta le informazioni in merito all’itinerario, alla velocità, all’ora d’arrivo stimata e alla temperatura esterna. Un ulteriore arricchimento della già raffinata multimedialità di Active Tourer, caratterizzata dalla possibilità di ottenere indicazioni in tempo reale sulle condizioni del traffico o rivolgersi al maggiordomo di bordo, vale a dire al Concierge Service, per realizzare operazioni a distanza secondo i propri desideri. In aggiunta, il programma ConnectedDrive mette a disposizione svariate funzioni d’ufficio mobile, tra le quali la possibilità di dettare il testo di messaggi o e-mail. Le applicazioni Ricerca, Viaggi, Ufficio e Social Media sono accessibili grazie sia alla specifica carta SIM, integrata nella vettura per agevolare le chiamate d’emergenza, sia a un comune smartphone.BMWSeie2GranTourer-033Curatissimo il reparto sicurezza, il cui perno centrale è la telecamera di bordo. All’assistenza alla guida in colonna, tecnologia decisamente funzionale che mantiene sia la corsia sia la distanza di sicurezza dall’auto che precede, si aggiungono la frenata automatica in caso di collisione o investimento imminente (di serie per tutti gli allestimenti), l’avviso di superamento involontario della linea di corsia, la gestione automatica dei fari abbaglianti – schermati adattivamente qualora sopraggiunga un veicolo in senso contrario –, oltre agli immancabili ABS, ESP, air bag e alla chiamata d’emergenza in caso d’impatto.