Viaggio nelle eccellenze italiane, Zagato

Oltre un secolo di vita e tante pagine di design ancora da scrivere

FERRARI SU ORDINAZIONE

Ampio il capitolo delle citate one-off. Fra le tante, merita sicuramente menzione d’onore la Ferrari 575Z ispirata alla 250 GTZ. A volerla, il facoltoso appassionato giapponese Yunshiyuki Hayashi. Paolo Boffi, noto imprenditore italiano, ha invece espresso il desiderio che la sua Maserati fosse vestita come la Maserati A6 G Zagato del 1954: la sua visione ha preso la forma della GS Zagato.

  1. Nobiltà inglese, gusto italiano
  2. 95 anni col Toro
  3. Cavallino su ordinazione
  4. Un po’ di “normalità”
  5. Ripasso di storia