Milano AutoClassica, orari di apertura e prezzi

Tutte le informazioni utili per visitare la nona edizione della rassegna che si tiene a Milano Fiera (Rho)

13 novembre 2019 - 12:40

E’ nata quasi in sordina, ma di anno in anno – quella del 2019 è la nona edizione – cresce a tutti i livelli: espositori, considerazione, numero di visitatori. E così, Milano AutoClassica 2019, da venerdì 22 a domenica 24 novembre, andrà a riaccendere i padiglioni di Fiera Milano Rho, poche settimane dopo il pienone di EICMA. Il pubblico non sarà sicuramente altrettanto “oceanico”, ma i motivi di interesse sono tanti. Per chi è appassionato di youngtimer (le auto nate dal 1990 in poi, indicativamente) e classiche, certo, ma anche per chi vuole fare affari.

Asta Wannenes

Affari, dicevamo: sabato 23 novembre alle ore 15:00 è infatti in programma, per la prima volta a Milano, AutoClassica l’asta Wannenes. Protagonisti, 40 lotti di auto e moto del passato, con diversi pezzi pregiati in vendita. Fra gli altri, Alfa Romeo SZ Zagato, BMW M3, Jaguar XK120 OTS, Ferrari 308 GTS e Porsche 993 Turbo. La vera perla, se non altro per la storia che ha dietro, sarà probabilmente la splendida Alfa Romeo 8C Competizione dalla colorazione unica blu, voluta da Sergio Marchionne in persona.

Vendita fra privati

Per chi ha risorse economiche più limitate, Milano AutoClassica è anche l’occasione giusta per la vendita direttamente fra privati. Auto e moto, dunque, ma non solo. Nei padiglioni della Fiera di Milano, è possibile infatti acquistare anche ricambi e accessori d’epoca, pezzi originali, modellini di auto, riviste di settore e tanto altro.

Esposizione di auto e non solo

Chi invece vuole solo rifarsi gli occhi può semplicemente passeggiare per i padiglioni e fare un tuffo all’indietro grazie a modelli, a due e quattro ruote, di 20, 30, 40 e oltre anni fa. Non mancano i modelli che vengono definiti instant classic, quindi auto o moto moderni, ma che vengono considerati capaci di diventare delle icone in futuro. Inoltre, sono previste celebrazioni specifiche per i 100 anni di Zagato, i 20 anni di Pagani, incontri di Club e Registri che mettono in collegamento appassionati ed esperti e tanto altro.

Prezzi

Volete un consiglio? Comprate il biglietto online: 20 euro invece di 25. 15 euro è il costo del biglietto ragazzi (da 13 a 17 anni compiuti), acquistabile solo alla cassa. I bambini da 0 a 12 anni non pagano. Sono previsti poi il pacchetto famiglia (2 adulti + 2 ragazzi), 50 euro, e il biglietto valido per 3 giorni, al costo di 50 euro online, 60 alla cassa. Per per invalidi o disabili e per l’eventuale accompagnatore l’ingresso è gratuito. I biglietti omaggio vanno ritirati direttamente in biglietteria, dopo aver presentato il tesserino di disabilità o invalidità.

Come arrivare

Chi è già stato in Fiera a Milano (Rho) lo sa: i modi per raggiungere il polo espositivo sono molteplici:

  • auto: uscita Fiera Milano sulla Tangenziale Ovest facilmente raggiungibile dalle autostrade A4, A1, A7. In Fiera ampia disponibilità di parcheggio.
  • treno: Italo ha programmato fermate speciali di alcuni treni che nei giorni della fiera arriveranno direttamente nella stazione di Rho Fiera Milano. I treni di Trenitalia invece arrivano alle stazioni di Milano Centrale, Porta Garibaldi e Lambrate da cui è possibile poi prendere le linee metropolitane dirette alla Fiera (fermata Rho-Fiera Milano).
  • aereo: da Linate: Bus 73 e X73 + metropolitana linea rossa. Da Malpensa: treno Malpensa Express ogni 30′ per Milano stazione Cadorna e metropolitana linea rossa per Rho Fiera Milano, con biglietto extraurbano.
  • metropolitana: linea rossa, capolinea direttamente in Fiera (fermata Rho-Fiera Milano: è necessario munirsi di biglietto extraurbano).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Audi Q7 TFSIe quattro

Suzuki Vitara
ora anche in versione Katana 

Alpine A110 Rally Blu 2020

Alpine A110 Rally
Il ritorno di un mito