Fiat 500, 500L e 500X: le (poche) novità per il 2021

Dopo Nuova 500, Tipo e Panda, Fiat rinnova anche le tre 500. Ecco le principali novità

13 anni e non sentirli: chi trova un’auto nata nel 2007, e ancora in forma come la 500, alzi la mano. Certo, nel corso del tempo gli aggiornamenti sono stati numerosi e alcuni di questi anche importanti. Però la base, meccanica e stilistica, è rimasta praticamente invariata. E la 500 continua a piacere. In Italia, nel 2020, si è piazzata quinta (dati di mercato 2020). Più giovane – ma non giovanissima – la 500X (nasce nel 2014), a sua volta grande successo dall’alto dei 31.831 esemplari venduti in Italia lo scorso anno; meglio hanno fatto solo Panda e Lancia Ypsilon. Decisamente più indietro la 500L (ma ormai le monovolume sono una nicchia), al 22° posto con 18.975 consegnati nel 2020 nel nostro Paese. 

Le novità per il 2021 sono di quelle marginali e interessano trasversalmente la famiglia 500. Ecco dunque 5 nuovi allestimenti: Cult”, “Connect”, “Dolcevita”, “Cross e Sport”, oltre ai motori tutti omologati Euro 6D-Final.

Motori da 69 a 130 CV

La nuova gamma 500 è equipaggiata con i motori Hybrid da 70 CV e 1.2 69 CV LPG (a GPL), ordinabile da metà gennaio 2021, entrambi Euro 6D-Final. La gamma motori della 500X si compone di due propulsori a benzina – i Firefly da un litro e 120 CV e 1,3 litri da 150 CV – e due diesel Multijet da 1,3 litri e 95 CV e 1,6 da 130 CV, che beneficiano dei nuovi incentivi statali con 1.500 euro in caso di rottamazione. La 500L è disponibile con i propulsori Euro6D-Final a benzina da 1,4 litri e 95 CV oppure turbodiesel 1,3 Multijet da 95 CV, che rientra nei nuovi incentivi statali

Cult per entrare nel mondo 500

L’allestimento Cult è la porta d’accesso al mondo 500: la palette colori si arricchisce della nuova livrea “Arancio Sicilia”, abbinata ai nuovi tessuti dei sedili blu, impreziositi con monogramma FIAT stampato sulla seduta centrale, oltre a una plancia dedicata nel nuovo colore “Techno” blu.

Connect e non sei mai offline

L’allestimento Connect punta, come suggerisce il nome, sulla connettività. Di serie il sistema infotainment Uconnect da 7” con radio DAB e Apple CarPlayTM e Android AutoTM. Su tutti e tre i modelli, ecco nuovi sedili “Flashy” abbinati all’inedita finitura della plancia color Argento Opaco. Su 500, inoltre, alla dotazione di serie, si aggiungono anche il cruise control, il volante sportivo con comandi integrati, i cerchi in lega da 15” e i fendinebbia. Su 500X i sedili sono neri, il volante è in techno pelle, e i cerchi in lega sono da 17”. Fanno parte della dotazione, inoltre, i vetri oscurati, fendinebbia e LED DRL, i sensori di parcheggio e i sensori crepuscolari e di pioggia. La 500L Connect, infine, offre coppe ruota nere da 16” e specchi laterali in tinta con la carrozzeria.

Dolcevita e i bei tempi andati (solo per la 500)

La 500 Dolcevita richiama l’Italia del boom economico (fine degli anni Cinquanta e i primi anni Sessanta). Come? Internamente, la nuova fascia plancia è colorata nella stessa tinta della carrozzeria. Quanto ai contenuti tecnologici, sono gli stessi della Connect, cui aggiunge esternamente i dettagli cromati, il tetto in vetro, i sensori di parcheggio e i cerchi in lega da 15”. La livrea è bicolore (su richiesta), Bianco Gelato/Grigio Lunare, impreziosita dal badge Dolcevita.

Cross per “evadere” dalla città (solo per 500X e 500L)

Su 500X – per la quale la Cross non è una novità – esordiscono nuovi sedili con fascia centrale Camouflage, e inserti in vinile; di serie, inoltre, i cerchi in lega da 18”, le barre sul tetto e l’aria condizionata automatica. Quanto alla 500L, in versione Cross offre di serie i cerchi in lega da 16’’, i fari fendinebbia, i sensori di parcheggio posteriori, sensori crepuscolari e pioggia e climatizzatore automatico. Gli interni con motivo Camouflage sono di serie; a richiesta, i sedili in pelle nera.

Sport, il top di gamma

I dettagli sportivi della 500 Sport vengono esaltati dalla nuova livrea Grigio Matt, disponibile su richiesta, e dal badge Sport dedicato. Di serie i cerchi in lega da 16”, i nuovi sedili elettrosaldati, il climatizzatore automatico, la nuova plancia Titanio, TFT da 7” e fendinebbia. Arricchita nello stile anche la 500L Sport che è equipaggiata con cerchi in lega da 17”, Autonomous City Brake, specchietto elettrocromico, interni specifici in Black Technoprene, vetri oscurati e ambient light. La 500X invece adotta cerchi in lega da 18” in nero brunito lavorato, o cerchi da 19” a richiesta, e livrea specifica Grigio Moda opaca.