Fiat Tipo e 500X: doppia frizione per il 1.6 Mjet

Lo step da 120 cv del 1.6 td Fiat è ora abbinabile alla trasmissione a doppia frizione DCT a 6 rapporti. La nuova dotazione, proposta al probabile prezzo di 1.900 euro, è dedicata alla famiglia Tipo e alla crossover 500X.

A tutta doppia frizione! In occasione del Salone dell’auto di Parigi, Fiat dedica una nuova trasmissione automatica sia alla gamma Tipo sia alla crossover 500X, dopo aver esteso la medesima dotazione anche a Jeep Renegade.Berlina, cinque porte o wagon. La famiglia Tipo, cardine dell’offerta Fiat nel segmento delle vetture di medie dimensioni, si arricchisce – finalmente – di un moderno cambio automatico. Un’unità destinata ad affiancarsi alle classiche trasmissioni manuali a 5 e 6 rapporti, sinora uniche opzioni in gamma. Il doppia frizione a 6 rapporti DCT, nel dettaglio, è ora accoppiabile alla motorizzazione più performante a listino, vale a dire al quattro cilindri 1.6 td Multijet II da 120 cv. Un propulsore che, nel caso di Tipo 5 porte, ha sinora portato in dote uno scatto da 0 a 100 km/h in 10,1 secondi e una percorrenza media di 27 km/l in abbinamento al citato cambio manuale a 6 rapporti.Operazione analoga per quanto riguarda la crossover 500X. Unica differenza, in questo caso la trasmissione a doppia frizione DCT a 6 rapporti era già presente in gamma, ma riservata al quattro cilindri 1.4 turbo benzina MultiAir da 140 cv. Ora tale dotazione viene estesa anche al 1.6 Mjet II da 120 cv, mentre lo step da 170 cv del 1.4 MultiAir e il 2.0 Mjet da 140 cv continuano a disporre del consueto cambio automatico a 9 rapporti del tipo mediante convertitore di coppia. Al momento Fiat non ha diffuso informazioni in merito a prestazioni e prezzi, ma è logico immaginare che il costo del DCT resti invariato rispetto al listino attuale, dove è proposto a 1.900 euro. Fiat 500X 1.6 Mjet Pop Star, versione d’ingresso per il propulsore da 120 cv, con il doppia frizione verrebbe così a costare 25.100 euro anziché 23.200 euro.