Ford Mustang MY17: automatico a 10 rapporti

Il restyling della pony car più famosa al mondo porta in dote un frontale più filante e il debutto di un’inedita trasmissione automatica a 10 marce. Confermati il 2.3 EcoBoost da 317 cv e il V8 5.0 da 421 cv.

17 gennaio 2017 - 12:01

Uno dei simboli d’America si rinnova. La Ford Mustang, commercializzata ufficialmente in Europa dal 2015, si aggiorna nel design e nei contenuti, pur senza rinnegare il look tutto muscoli che l’ha resa una delle sportive più apprezzate – e vendute – sia negli States sia nel Vecchio Continente.

Le modifiche estetiche si concentrano all’avantreno, con il cofano motore ribassato di 20 mm rispetto al passato, la calandra e le prese d’aria ristilizzate, il debutto dei gruppi ottici a LED e l’inedito spoiler posteriore riservato alla versione GT. Modificato anche il design dei cerchi in lega. Interventi di dettaglio cui si affianca un restyling ben più consistente a livello d’infotainment, dato che tutte le varianti si avvalgono ora della strumentazione interamente digitale, forte di un display da 12 pollici. In aggiunta, complice il sistema multimediale evoluto, diviene possibile monitorare alcune funzioni vettura direttamente dallo smartphone, mentre la top di gamma GT vanta una dotazione di sicurezza arricchita dal riconoscimento dei pedoni, dall’avviso di riduzione della distanza minima di sicurezza, dalla segnalazione di superamento involontario della linea di corsia e d’ostacolo in corrispondenza dell’angolo di visuale cieco oltre che dal monitoraggio dell’attenzione del conducente.

A livello meccanico l’unica novità di rilievo consiste nel debutto dell’inedito cambio automatico a 10 rapporti del tipo mediante convertitore di coppia, sviluppato in collaborazione con General Motors, dato che il pensionamento del V6 3.7 a benzina aspirato da 305 cv, commercializzato in America, non interessa l’Europa. Confermati, dunque, il 4 cilindri 2.3 EcoBoost, turbo a iniezione diretta della benzina, da 317 cv e l’iconico V8 5.0 benzina da 421 cv. Quest’ultimo aggiornato per ridurne i consumi e migliorarne l’efficienza. Imperdibile, infine, il nuovo impianto di scarico sportivo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

nuova Honda Jazz prima foto teaser

Nuova Honda Jazz, ecco la prima immagine ufficiale

Opel
Il mercato italiano “trafitto” dal fulmine

SUV elettrici, Volvo XC40 Recharge è il primo del suo segmento