Groupe PSA, primo in Europa a settembre

Il fatturato cresce di +7,8% nel 3° trimestre del 2018 e il Gruppo, rappresentato dai marchi Peugeot, Citroën, DS Automobiles e Opel Vauxhall Motors, conquista anche il primato delle vendite in Europa

25 ottobre 2018 - 17:10

Per prima volta nella sua storia Groupe PSA ottiene i risultati migliori del mercato europeo, crescendo più di tutti i competitor. Secondo il dati diffusi da ACEA il Gruppo francese, composto dai marchi Peugeot, Citroën, DS Automobiles e Opel Vauxhall Motors a settembre ha fatto segnare la quota di mercato più elevata, pari al 18,2%, rispetto al 15,1% dello stesso mese del 2017.
A settembre il Gruppo ha immatricolato complessivamente 22.406 vetture e veicoli commerciali, risultato che ha permesso a Groupe PSA di raggiungere quota 248.968 immatricolazioni nei primi nove mesi dell’anno. Positiva anche la situazione finanziaria, con un fatturato che nel terzo trimestre tocca i 15.428 miliardi di euro contro i 14.309 dello stesso periodo del 2017. 

ll merito di questa conquista va ascritto a scelte aziendali lungimiranti, fanno sapere dal quartiere generale parigino. Tra queste l’allineamento alle nuove normative di omologazione europea WLTP (Worldwide harmonized Light vehicles Test Procedure), che scattavano proprio dal mese di settembre.
È cresciuto in particolare anche il marchio Opel Vauxhall Motors, acquisito (e risanato) con un’operazione avviata a partire da marzo 2017, brand che raggiunge la quota di mercato più alta in Europa a settembre (7,4%). E ancora tra i primi 10 marchi, Peugeot ha ottenuto la miglior progressione del mercato e Citroën la seconda (sul cumulo dei 9 mesi).
Nel 2018, il Gruppo prevede un mercato automobilistico in crescita del 2% in Europa, del 3% in America Latina, del 10% in Russia e dell’1% in Cina.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

nuova Honda Jazz prima foto teaser

Nuova Honda Jazz, ecco la prima immagine ufficiale

Opel
Il mercato italiano “trafitto” dal fulmine

SUV elettrici, Volvo XC40 Recharge è il primo del suo segmento