Happy Birthday, car2go!

Il servizio di car sharing di Mercedes-Benz ed Europcar esordiva a Milano un anno fa: ecco i numeri dei suoi primi 365 giorni di vita

Quando, un anno fa, car2go sbarcò nel capoluogo lombardo, in pochi avrebbero scommesso a occhi chiusi sul suo successo: nel corso dei mesi, però, le smart bianche e blu si sono moltiplicate per le vie milanesi, così come i cittadini iscritti al servizio. Ad oggi sono circa 70.000 gli abitanti di Milano non solo iscritti, ma anche effettivi utilizzatori di car2go, con una media di noleggi settimanali che ha toccato quota 25.000.Pierfrancesco Maran, Assessore alla Mobilità, Ambiente e Metropolitane del Comune di Milano, celebra il successo di questo servizio innovativo: “Car2go, in un solo anno, ha dimostrato di essere un servizio non solo utile alla città, ma davvero in grado di cambiare il nostro modo di intendere la mobilità, con una vera attenzione all’ambiente. Car2go ha di bello che non si tratta un servizio monodirezionale, ma richiede un continuo feedback ai suoi clienti, sintomo di grande attenzione alla qualità.”Non solo: la flotta di smart bianco-blu si affianca (e integra) la già esistente flotta di biciclette a noleggio del Comune, che presto introdurrà anche un servizio di scooter sharing, con meccanismi molto simili a quelli che si sono visti per auto e bici.A livello europeo car2go è ormai presente in 13 città dell’Unione (di cui 3 in Italia: Milano, Roma e Firenze, prima città sotto i 500.000 abitanti che possa vantare questo servizio) e 14 ulteriori centri urbani in Canada e Stati Uniti, con oltre 850.000 clienti e 26 milioni di noleggi effettuati. Numeri che sono destinati a crescere, con l’introduzione di car2go anche a Francoforte (l’8 settembre 2014) e in una capitale europea che verrà presto svelata.Proprio in vista della continua espansione internazionale del servizio, tutti i clienti car2go potranno usufruire, entro la fine del 2014, del cosiddetto “Roaming Mondiale”, ossia della possibilità di noleggiare un’auto car2go in ogni città in cui il servizio sia presente: un’iniziativa che, soprattutto in vista di Expo 2015 a Milano, si rivela estremamente importante.Last but not least, ben presto cambieranno le modalità di noleggio delle vetture car2go: dalla tessera si passerà a un meccanismo di sblocco via app, più rapido e in linea con l’utilizzo “mordi e fuggi” che la maggior parte dei clienti fa delle smart.