Smart fortwo 60 Youngster

Le migliori auto per i neopatentati: Smart fortwo 60 Youngster

29 ottobre 2014 - 15:10

Sebbene radicalmente rinnovata, si conferma l’utilitaria più corta sul mercato; è lunga solo 2,69 m. Primato al quale si accompagna una crescita in larghezza di 10 cm rispetto al passato, a tutto vantaggio dello spazio a bordo e della capacità di carico, passata dai 220/340 litri appannaggio del vecchio modello agli attuali 260/350 litri. Sviluppata in partnership con Renault – il pianale è il medesimo della nuova Twingo –, mantiene l’innata vocazione cittadina grazie a un diametro di sterzata estremamente ridotto: 7,30 metri. Un valore nettamente inferiore a una city car quale Fiat 500 (9,72 m). Condivisi con Twingo anche i propulsori a benzina. Sotto il cofano… pardon, sotto il bagagliaio – il motore è collocato posteriormente – pulsa un 3 cilindri in linea 12V aspirato di 999 cc, forte di 60 cv e di una percorrenza media di 24,4 km/l. Le prestazioni non sono ancora state dichiarate, ma il peso contenuto in 880 kg dovrebbe giovare allo scatto da 0 a 100 km/h. Non è invece accessibile ai neopatentati la versione da 71 cv del tricilindrico 1.0. Unica la trasmissione disponibile: manuale a 5 marce. Rivisto l’assetto, forte di sospensioni maggiormente inclini a “digerire” le imperfezioni dell’asfalto; ponendo così rimedio a una delle principali smagliature della precedente generazione. Tutt’altro che povera la dotazione base: sono di serie 7 air bag, il climatizzatore automatico, l’ESP, il cruise control e la radio. Costa 11.990 euro.

 

Identikit

Motore: ciclo Otto, 3 cilindri in linea, 999 cc, 12V

Potenza: 60 cv a 5.800 giri/min

Coppia: —

Trasmissione: manuale a 5 rapporti

Peso: 880 kg

Rapporto peso/potenza: 14,7 kg/cv

Omologazione antinquinamento: Euro 6

Piacere di guida: —

Prezzo: 11.990 euro

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ford Mustang Mach-E, la muscle car diventa (anche) elettrica e SUV

Auto elettrica, il futuro è incerto

Youngtimer – Audi 80, come si diventa premium