Honda HF2620 Proto: il tosaerba da 190 all’ora!

È il trattorino tosaerba più veloce al mondo. Mosso da un bicilindrico di derivazione Honda VTR, può contare su 1.000 cc, 109 cv, 140 kg di peso e uno scatto da supersportiva: da 0 a 100 km/h in 4,0 secondi. Taglia anche il prato? Si, ma ad andatura siderale

Chiunque abbia un giardino sa quanto può essere noiosa l'incombenza settimanale di tagliare l'erba. Bene ecco qualcosa che può rendere la pratica molto divertente e… veloce. Si chiama Honda HF2620 Proto ed è il tosaerba più veloce al mondo. Raggiunge i 187,60 km/h e, fatto tutt’altro che scontato, può davvero rasare il prato di casa.

Realizzato in partnership dalla filiale inglese Honda e da Team Dynamics, scuderia impegnata nel Campionato inglese Turismo, l’insolito trabiccolo si basa su di un pacioso trattorino tosaerba Honda HF2620 mosso da un bicilindrico 4 tempi a benzina di 614 cc raffreddato ad aria, forte di 18 cv. Veicolo, se così si può dire, pesante 254 kg, corredato di cesto raccoglitore da 350 litri e in grado di accelerare in… fermi tutti! Accelerare? Da 0 a 100 km/h? Mai nessuno ha rilevato a questi dati. La scheda tecnica parla piuttosto di altezza minima di taglio (2 cm) e innesto delle lame elettromagnetico…

 

 

Per portare un aggeggio simile a sfiorare i 190 km/h senza esplodere come una supernova è stato necessario realizzare ad hoc il telaio tubolare in acciaio e, soprattutto, trapiantare un bicilindrico di 1.000 cc di derivazione motociclistica – più precisamente Honda VTR Firestorm – cui abbinare sospensioni e cerchi prelevati da un ATV. Il piatto lame è in fibra di vetro anziché in acciaio, così da contenere i pesi, mentre il cesto raccoglitore ospita un nuovo serbatoio, uno scambiatore di calore per l’olio e un radiatore supplementare. La trasmissione idrostatica originale cede il posto a un cambio sequenziale a 6 rapporti mediante paddle al volante – nemmeno si trattasse di una Radical – e debuttano un sedile sportivo Cobra, lo scarico racing by Scorpion e un gruppo sterzo di derivazione Morris Minor.

Interventi radicali che portano in dote un dimagrimento da 254 a 140 kg, 109 cv di potenza, 96 Nm (9,8 kgm) di coppia e uno scatto da 0 a 100 km/h in circa 4,0 secondi. Meglio di una Porsche 911 Carrera S (4,5 secondi)!