Jeep Grand Cherokee MY17: il lusso va off road

Lievi affinamenti per la SUV americana che vede debuttare la versione Trailhawk, votata al fuoristrada, e l’allestimento top di gamma Summit. Confermata l’iconica SRT mossa dal V8 6.4 Hemi a benzina da 468 cv. Prezzi da 56.200 euro.

2 gennaio 2017 - 17:01

L’ultima candelina per festeggiare il 75esimo compleanno della Jeep, ormai agli sgoccioli, si chiama Grand Cherokee. Nata nel 2010 e rinnovata nel 2013, la SUV americana affronta il 2017 forte di un’estetica lievemente affinata, di un impianto multimediale d’ultima generazione e dell’allestimento Trailhawk, destinato alla guida off road.

La nuova Grand Cherokee Trailhawk, nello specifico, può contare di serie sul sistema di trazione integrale permanente Quadra Drive II corredato del differenziale posteriore autobloccante di tipo elettronico, sulle sospensioni pneumatiche con settaggi dedicati, sulla limitazione automatica della velocità in discesa e l’assistenza alla partenza in salita, cui si aggiungono un angolo d’attacco più generoso rispetto allo standard, portabile a 36,1° rimuovendo la fascia inferiore del paraurti, e un’altezza minima da terra di 27,4 cm. Accanto alla Trailhawk arriva in Europa la versione Summit, top di gamma forte di pregiati interni in pelle Nappa e del raffinato impianto audio Harman Kardon corredato di 19 altoparlanti con una potenza complessiva di 825 Watt.

Alle finiture di pregio, la Grand Cherokee MY17 in allestimento Summit abbina una ricca dotazione di sicurezza, ora completa della frenata automatica d’emergenza, della gestione agevolata del rimorchio, dell’avviso di superamento involontario della linea di corsia e dell’assistenza al parcheggio sia in perpendicolare sia in parallelo. Lievi ritocchi, infine, per l’anabolizzata SRT, rinnovata nel design dei paraurti ma non nel cuore, dato che sottopelle pulsa il consueto V8 6.4 Hemi a benzina da 468 cv. Confermato il resto della gamma motori che, lato benzina, prevede un V6 3.6 da 286 cv e un V8 5.7 da 352 cv, mentre lato diesel è previsto solamente un V6 3.0 td con potenze di 190 o 250 cv. Unica la trasmissione, vale a dire il noto cambio automatico a 8 rapporti del tipo mediante convertitore di coppia, disponibile, fatta eccezione per la variante SRT, con le ridotte. Prezzi da 56.200 euro (71.200 euro per la Trailhawk).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

ferrari_f355_berlinetta gialla + Ferrari F1 anni 90

Youngtimer – Ferrari F355 Berlinetta, bentornato Cavallino

Peugeot 3008 GT Hybrid4 e 508 Hybrid
arrivano le ibride plug-in

Mitsubishi New Gen L200, prezzi da 24.836 euro