Kia Soul 2012

Qualche pennellata di trucco e una nuova motorizzazione aspirata per Kia Soul, la crossoverina coreana giunta, dopo tre anni, al primo restyling (leggero...)

22 marzo 2012 - 20:03

Tempo di cambiamento per la Kia Soul, antesignana delle crossover compatte che tanto successo stanno avendo sul mercato italiano. Non una rivoluzione, ma piuttosto un leggera rivisitazione per quanto riguarda gli esterni e un ampliamento importante della gamma motori. I prezzi? Non sono ancora stati dichiarati, ma non dovrebbero aumentare eccessivamente rispetto a quelli della versione attualmente in commercio.

A cambiare, esternamente, sono i due paraurti. Quello anteriore guadagna cornici più voluminose nella zona dei fendinebbia, mentre al posteriore compare una banda nera collocata proprio sotto al portellone. La dotazione di serie resta, fortuntatamente, da “top di gamma” e comprende radio-cd Mp3, climatizzatore automatico, prese usb e aux. Non mancano, ovviamente, cerchi in lega da 18 pollici, specchi retrovistori riscaldabili e vetri posteriori oscurati. Anche per quanto riguarda il versante sicurezza controlli di stabilità e trazione sono presenti già a partire dal basso di gamma. Trazione integrale? Purtroppo sembra destinata a restare nei sogni di chi vorrebbe utilizzare la Kia Soul anche in fuoristrada…

Sotto al cofano, però, si nasconde il cambiamento più eclatante; la crossover compatta, infatti, guadagna una nuova unità 1,6 litri aspirata a iniezione diretta (140 cavalli e 164 Nm di coppia massima) capace di spingere la Soul da zero a cento in 10 secondi netti, limitando però le emissioni di CO2 a soli 149 g/km. Cambia, leggeremente, anche l’unità turbodiesel 1.6 CRDi che, pur mantenendo la stessa potenza massima (128 cavalli) riesce a migliorare in termini di prestazioni riducendo di mezzo secondo il tempo registrato per lo 0/100 km/h e in termini di efficienza limitando le emissioni di Co2 (da 137 g/km a 129).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

tutor ok

Tutor di nuovo attivo entro pochi giorni. La Cassazione dà ragione ad Autostrade

dodge_viper_rt_10 rossa

Youngtimer – Dodge Viper, storia della supercar che non c’è più. Purtroppo

Monopattini e hoverboard elettrici, Milano dice stop. Per ora. E il resto d’Italia?