Le 4 migliori auto elettriche a (circa) 35.000 euro: la MINI SE e tutte le alternative

Auto diverse, ma accomunate da un prezzo simile: ecco ciò che offre il mercato, a partire dalla prima elettrica del marchio inglese

Auto elettriche, quelle che costano circa 35.000 euro

MINI ha deciso di dare un segnale forte. Non solo arriva sul mercato delle elettriche, ma lo fa con un prezzo aggressivo: 33.900 euro. Ok, prima di lasciarsi andare a facili entusiasmi e di prenotare la macchina online (lo si può fare già dal 9 luglio) è bene valutare capacità della batteria, prestazioni, autonomia e tutto il resto. Di sicuro, però, si tratta di una delle auto elettriche meno costose in assoluto. E questa, trattandosi di una MINI, è già un notizia. 

Questione di portafoglio o di razionalità?

E’ vero, le altre elettriche, diciamo di fascia media, sono decisamente meno sportive, tutte hanno le 5 porte e alcune pure la carrozzeria rialzata, ma la domanda è una, alla fine: con un budget compreso fra i 35.000 e i 40.000 euro e un forte orientamento verso l’auto elettrica, chi non si farebbe tentare dal fascino del marchio MINI? Anche perché spesso, l’elettrica è la seconda, se non la terza auto del proprio parco… E quindi può anche essere sfiziosa. Ecco, punto per punto, la MINI SE a confronto con le sue rivali… In senso allargato. 

Prezzo

Autonomia

Tempo di ricarica

Spazio a bordo

Prestazioni