Lancia Ypsilon Ecochic Metano

Da qualche giorno è disponibile presso gli showroom Lancia la versione a doppia alimentazione (metano-benzina) della Ypsilon che promette costi di gestione ed emissioni bassissimi, oltre al consueto tocco chic

Negli ultimi tempi le case automobilistiche sembrano voler puntare molto sull’alimentazione a GPL o a metano, stuzzicando un mercato sempre più immobile con la promessa di bassi costi di gestione, adeguati ai tempi di crisi. Per restare nel campo delle compatte, basti pensare alla Škoda Citigo o alla Volkswagen Eco UP! Anche Lancia allora vuole essere della partita e oltre al basso impatto ambientale, punta sul downsizing con un moderno motore turbo e allestimenti eleganti. Lo avrete capito, il motore che equipaggia la Ypsilon Ecochic è l'ormai onnipresente bicilindrico 900 cc Turbo TwinAir capace di erogare 59  kW (80 cv) di potenza massima consumando, secondo quanto dichiarato da Lancia, appena 3,1 kg/100 km  di metano sul ciclo combinato con emissioni di 86 g/km di CO2.

Fatti due conti, ai prezzi attuali, bastano meno di 12 euro per fare il pieno di metano (circa 12 kg, che equivalgono a 72 litri alla pressione di 200 bar). Inoltre, grazie al doppio serbatoio, l’autonomia complessiva (metano+benzina) sul ciclo extraurbano supera i 1.300 Km, valore che fa quasi dimenticare  la carenza di distributori sulla rete nazionale (appena 900 contro ad esempio gli oltre 3.000 di GPL).

Ma i vantaggi del metano non si fermano ai consumi: in alcune regioni italiane le auto con questa alimentazione sono esentate dal pagamento della tassa di possesso per cinque anni. Oltre al risparmio economico poi, le vetture alimentate a metano sono molto meno inquinanti di altre, in quanto il gas naturale non emette particolato e gli ossidi di azoto sono di circa il 90% inferiori al diesel; rispetto alla benzina gli idrocarburi incombusti si riducono del 75% circa, gli ossidi di azoto di circa il 50% e le emissioni di CO2 del 23%. Sono questi i motivi per cui ai veicoli a metano è consentito il libero accesso nei centri urbani in caso di limitazioni alla circolazione per motivi ambientali.

Lancia Ypsilon Ecochic è disponibile negli allestimenti Silver e Gold al prezzo rispettivamente di 16.500 e 17.500 euro . La ricca dotazione di serie prevede, fin dal primo allestimento, oltre al climatizzatore offerto al lancio, ESC (controllo elettronico di stabilità) completo di ASR (il sistema antislittamento) e Hill Holder (che assiste il guidatore nelle partenze in salita), specchietti retrovisori esterni elettrici, alzacristalli elettrici anteriori, volante regolabile in altezza e profondità, sedile posteriore sdoppiato 50/50, sedile guida regolabile in altezza, predisposizione autoradio e interni in tessuto. L'allestimento Gold, oltre ai cerchi in lega da 15'' offerti al lancio, è dotato di climatizzatore, radio CD con lettore MP3 , rivestimento in pelle del volante e della cuffia del cambio, la regolazione lombare del sedile del guidatore, la  tasca retroschienale e la selleria in Castiglio.

Infine, per conoscere l’intera gamma Ecochic di Lancia è disponibile il sito www.lanciaecochic.it, che oggi si arricchisce di una nuova sezione dedicata alla Ypsilon Ecochic Metano. Qui è possibile esplorare tutte le caratteristiche del nuovo modello e approfondire tutti i vantaggi del gas naturale attraverso strumenti differenti. Come l’ ‘Ecotour’,  un viaggio virtuale lungo 10.000 km alla scoperta dei vantaggi della city car ecologica, in termini di consumi, emissioni e stile di vita. Oppure 'l‘Ecocalculator’, che consente di calcolare un itinerario stradale e conoscere la convenienza di compierlo con Ypsilon Ecochic Metano. O il tool ‘Quanto sei distante da una scelta eco?’, per individuare il distributore di metano più vicino a casa propria e scoprire tante buone ragioni per accostarsi all’idea di una svolta green.  Dal 19 gennaio al 1 marzo, il sito accoglierà inoltre il concorso ’10.000 Km Ecochic’. Tra coloro che si registreranno online – prenotando un test drive della Ypsilon Metano – sarà estratto ogni giorno il vincitore di un buono shopping del valore di 395 euro: la spesa in carburante necessaria a percorrere 10.000 km con la nuova auto.