Mazda MX-5 Cult

In attesa dell’arrivo del nuovo modello, arriverà a breve la MX-5 edizione Cult, pronta per l’estate

Bastano 1.200.000 pezzi venduti nel mondo per meritarsi l’appellativo di auto di culto? Evidentemente sì, soprattutto se si tratta della Mazda MX-5, che auto di culto lo è sempre stata. Ora, in attesa dell’arrivo del nuovo modello, che darà vita anche alla Alfa Spider la MX-5 si presenta in una versione speciale, solo per il mercato italiano. Realizzata in serie limitata di 100 pezzi, la Mazda MX-5 Cult è declinata nelle due varianti Roadster (grigia o nera con interni in pelle e capote tabacco) e Roadster Coupé (vernice e capote blu e interni pelle color tabacco). Ovviamente, trattandosi di allestimento speciale, la MX-5 Cult non si fa mancare nulla a livello di dotazione, con cerchi da 17″, fendinebbia, climatizzatore, navigatore con schermo da 6″ e cruise control.

Nulla di nuovo, invece, sotto al cofano, dove troviamo il confermatissimo quattro cilindri 1.8 da 126 cavalli di potenza. Prezzi da 25.750 euro per la MX-5 Cult Roadster e 27.750 per la Roadster Coupé.