Mercedes-Benz CLA Shooting Brake: lo sport si fa spazio

Arriverà a gennaio 2015 la versione wagon coupé della CLA. Sin dal lancio sarà disponibile anche a trazione integrale e in versione iper sportiva AMG da 360 cv. Motori 1.6 e 2.0 turbo benzina, oppure 2.1 td da 136 e 177 cv.

In origine fu la coupé a 4 porte CLS a essere declinata in configurazione shooting brake. Ora è tempo che la “sorella” minore CLA abbini la praticità di una wagon alla linea di una sportiva.Mercedes-AMG CLA 45 Shooting Brake (X 117) 2014Grazie alla CLA Shooting Brake nasce una nuova categoria di vetture: le wagon coupé. La capacità di carico si attesta a 495/1.354 litri – laddove la versione tradizionale non va oltre 470 litri con 5 persone a bordo –, lo spazio in altezza per i passeggeri posteriori cresce di 4 cm e migliora l’accessibilità al divanetto: una svolta a tutto vantaggio della praticità. Sotto il cofano pulsano un 4 cilindri 2.1 td da 136 cv e 300 Nm di coppia – accreditato di una percorrenza media di 25,6 km/l pur scattando da 0 a 100 km/h in 9,5 secondi – o da 177 cv e 350 Nm. Unità a gasolio alle quali si affianca il noto quadricilindrico 1.6 turbo a iniezione diretta di benzina da 122 cv e 200 Nm o da 156 cv e 250 Nm. Top di gamma il 2.0 turbo benzina da 211 cv e 350 Nm, disponibile sin dal lancio anche in abbinamento alla trazione integrale 4Matic. Tutti i propulsori lavorano con un classico cambio manuale a 6 marce o con una trasmissione a doppia frizione a 7 rapporti.Mercedes-Benz CLA Shooting Brake (X117) 2014Tre gli allestimenti: Executive, Sport e Premium; quest’ultimo caratterizzato dal kit aerodinamico AMG e dall’assetto sportivo. Al lancio sarà disponibile anche la versione a tiratura limitata OrangeArt Edition, ricca d’inserti arancio – per non passare inosservati – dedicati tanto alla carrozzeria quanto all’abitacolo. Dulcis in fundo l’immancabile AMG, in arrivo a marzo, mossa dal noto 4 cilindri 2.0 turbo benzina da 360 cv e 450 Nm, garante – complici la trazione integrale permanente e la trasmissione a doppia frizione – di uno scatto da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi e di una velocità massima autolimitata a 250 km/h.