Peugeot 308 SW, spazio e stile vanno a braccetto

In scia al lancio della nuova 308, Peugeot rilascia immagini e numeri della nuova 308 SW. Più lunga abitabile ma anche più aggressiva nel look. Ce la può fare contro le regine del segmento C-Wagon? Vediamo di scoprirlo

Come era lecito aspettarsi la nuova Peugeot 308 allunga la coda e si lancia all’attacco del combattuto segmento delle Station Wagon di segmento C. Segmento peraltro ancora molto combattuto, in cui si sfidano modelli “pesanti” (Ford Focus, Skoda Octavia per citarne due) e che in Europa continua a macinare numeri più che interessanti, alla faccia dei SUV.

Wagon di segmento C, meglio esserci

Peugeot 308 SW 2021 vista laterale

 

Ovvio che la Casa del Leone non voglia togliere un presidio di successo che in questi anni ha piazzato le wagon francesi sempre ai piani alti di questo segmento. Ovviamente la nuova Peugeot 308 SW riprende tutte le caratteristiche estetiche della 308 appena presentata e che abbiamo potuto toccare con mano poco tempo fa. Soprattutto nel frontale -identico- e negli interni. Qui è quindi più interessante concentrarsi su ingombri e spazi che poi sono le chiavi di lettura che portano il pubblico a scegliere per uno o per l’altro modello.

Nuova Peugeot 308 SW Dimensioni

Peugeot 308 SW 2021 Dimensioni e misure

Gli ingombri, prima di tutto: la nuova Peugeot 308 SW è cresciuta e non poco visto che la lunghezza passa dai precedenti 4.58 agli attuali 4,64 metri (con un passo di 2.73 metri), crescita del resto necessaria per andare a pizzicare la cosa delle già citate Skoda Octavia (4,68 m) e Ford Focus (4,66 m). Nonostante l’allungamento Peugeot ha disegnato un’auto sicuramente proporzionata e capace di offire un colpo d’occhio sportiveggiante grazie alle numerose nervature e bombature che interessano la fiancata e al tetto che tende a spiovere. Tutto questo con un Cx di 0,2777.

Abitabilità

Nuova Peugeot 308 SW 2021 bagagliaio

In questa lunghezza la nuova Peugeot 380 SW offre un bagagliaio di 608 litri che diventano 1634 con i sedili posteriori abbattuti. Sedili, peraltro, abbattibili con la massima modularità visto che il divano posteriore è frazionato secondo lo schema (40/20/40). iCockpit e volante compatto fanno ormai parte della dotazione standard di tutte le Peugeot, mentre anche la SW condivide con la nuova Peugeot 308 il sistema Peugeot i-Connect Advanced con schermo touch configurabile (in modo da assegnare ad alcuni tasti tattili i comandi ad accesso rapido che preferiamo) da 10 pollici piazzato nella consolle centrale.

Leggi anche: Le migliori Station Wagon tra i 20 e i 30.000 euro

ADAS

Nuova Peugeot 308 SW 2021 Interni

Disponibile ovviamente tutta la suite di controlli che portano la nuova Peugeot 308 SW a una guida semi-autonoma di ultima generazione. Da fine anno sarà infatti disponibile il pack Drive Assist 2.0 composto da  Adaptive Cruise Control con funzione Stop&Go (con il cambio automatico EAT8) e dal Lane Keeping Assist, l’aiuto al mantenimento della vettura in carreggiata, che sulla nuova PEUGEOT 308 aggiunge 3 nuove funzioni disponibili sulle corsie con carreggiate separate: Semi-automatic Lane Change (Cambio di carreggiata semiautomatico), Anticipated speed recommendation (Adattamento consigliato della velocità), Curve speed adaptation (adattamento della velocità in funzione del raggio di curvatura della strada che si sta percorrendo).

Nuova Peugeot 308 SW – Motori

Il capitolo motori al momento non presenta novità di rilievo rispetto alle unità già conosciute. Le power unit Ibride possono contare sui due allestimenti di potenza HYBRID 225 e-EAT8, HYBRID 180 e-EAT8, mentre le versioni benzina puntano sui consolidati PureTech 110 e PureTech 130, entrambe con cambio manuale a 6 rapporti, e PureTech 130 con cambio automatico EAT8 a 8 rapporti. Essendo poi la nuova 308 SW un’auto destinata a far chilometri non manca un offerta con motore Diesel BlueHDi 130 che può essere accoppiato con un cambio manuale a 6 rapporti, o con il cambio automatico EAT8.

Prezzi non ancora ufficializzati.