Nissan X-Trail X-Scape: la prima con il drone di serie

7 aprile 2017 - 12:04

Per i “malati” digitali non esiste esperienza che non possa essere condivisa sui social network. Anzi, gli eventi non sembrano nemmeno esistere qualora non vengano immortalati e postati via Facebook, Twitter o Instagram. Un trend che le Case auto hanno recepito da tempo. In primis Citroën, che ha dotato la nuova C3 di una fotocamera integrata nel retrovisore centrale, e ora Nissan, che si spinge anche oltre corredando di un drone la versione X-Scape della SUV X-Trail.


Fotocamera aerea da 14 megapixel
L’abbinamento di un drone a una vettura era già stato sperimentato da Nissan con il pick-up concept Navara EnGuard, ma in quel caso il dispositivo volante aveva funzioni di sicurezza, dato che monitorava il terreno attorno al veicolo in caso di passaggi off road impegnativi. Ora, invece, il velivolo diventa di serie – una prima assoluta – ed è destinato a effettuare riprese per finalità puramente ludiche. Si tratta, nello specifico, di un drone Parrot BeBop 2 del peso di 500 grami e con un’autonomia di 25 minuti, in grado di registrare video in full HD e scattare foto in formato RAW grazie a una fotocamera da 14 megapixel. Quest’ultima gestibile anche grazie alla modalità Follow Me: complici il riconoscimento visivo e il GPS, l’apparecchio segue la persona a cui viene associato durante l’attività sportiva.

Basata sull’allestimento Tekna
La versione X-Scape è disponibile in abbinamento alla sola motorizzazione 1.6 dCi da 130 cv ed è basata sull’allestimento Tekna, top di gamma. Include così il climatizzatore automatico bizona, il cruise control, la radio CD/MP3 con connettività USB e Bluetooth, le barre al tetto, i fari full LED, gli interni in pelle, i sedili anteriori riscaldati, la telecamera con visuale a 360° e i vetri posteriori oscurati, mentre sotto il profilo della sicurezza sono previsti di serie la frenata automatica d’emergenza, il riconoscimento della segnaletica stradale, l’avviso di superamento involontario della linea di corsia, la segnalazione d’ostacolo in corrispondenza dell’angolo di visuale cieco e l’assistenza al parcheggio. Verranno realizzati 1.200 esemplari di Nissan X-Trail X-Scape destinati al mercato europeo in configurazione a 5 o 7 posti.


Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

ford_puma_st verde tra quarti anteriore

Ford Puma ST, 200 cv per le faccende quotidiane

nuova BMW M3

BMW M3 vs Tesla Model S Plaid, la sfida “folle”

Citroën C4 e ë-C4, al via gli ordini