Nuova Citroen C4, prezzi da 22.900 euro

Fra le auto presentate nel 2020, la Citroën C4 è senza dubbio una di quelle che ha fatto più discutere. in virtù delle sue forme a dir poco coraggiose. Ora è il momento di vedere come verrà accolta dal mercato, dal momento che è possibile ordinarla. Fin dall’inizio, sarà possibile averla anche con motore elettrico.I prezzi? Partono da 22.900 euro per le versioni con motore a benzina, da 26.400 euro per quelle con il diesel e da 34.900 euro per quella a batterie.  Al di là dell’apparenza – da crossover coupé – la sostanza si chiama CMP ed è la piattaforma su cui è costruita, la stessa (tra le altre) di Peugeot 2008 e DS3 Crossback.

TRE MOTORI

La peculiarità della piattaforma CMP sta proprio nel fatto di essere stata progettata per accogliere tutte le 3 tipologie di motorizzazione sopra citate. La più “avanti” è senza dubbio quella elettrica, accreditata di un motore da 100 kW (stessa meccanica della Peugeot e-2008) di potenza e alimentata da un pacco batterie da 50 kWh di capacità. Quanto basta per assicurare 350 km di autonomia, secondo il ciclo WLTP.Per i più “tradizionalisti”, ecco il noto 1.2 PureTech da 130 CV e il 1.5 BlueHDi da 130 CV, che di serie viene proposto in abbinamento al cambio automatico EAT8 a 8 rapporti. EAT8 che è disponibile anche sul benzina, al posto del classico manuale 6 marce, ma a pagamento.

TRE VERSIONI

Feel, Feel Pack e Shine: sono questi i tre livelli di allestimento disponibili per la nuova Citroen C4. Di serie, su Feel, ci sono: climatizzatore bizona, cerchi in lega da 18”, luci a LED, sospensioni con ammortizzatori idraulici progressivi (la stessa soluzione utilizzata sulla C4 Cactus), riconoscimento segnaletica stradale, sistema allerta rischio collisione, sensori di parcheggio posteriori, monitor touch da 10” e compatibilità con Android Auto ed Apple CarPlay.Se si opta per la versione Feel Pack, si beneficia dell’aggiunta dei sedili Advanced Confort, dell’head up display, della telecamera posteriore, del navigatore satellitare e dei cerchi in lega da 18” diamantati. Sulla top di gamma Shine si aggiungono anche il cruise control adattivo e il Pack Drive: sorveglianza angolo morto, frenata d’emergenza, riconoscimento segnali stradali completo, abbaglianti automatici.