In un segmento così difficile, quello delle compatte che ormai vanno bene anche per la famiglia, non si può sbagliare. E la nuova Kia Ceed (senza apostrofo) sembra avere tutte le carte in regola per fare bene. A partire da un look ancora più europeo. E dinamico.

nuova kia ceed blu città

STILE EUROPEO

La griglia “Tiger Nose” non poteva mancare. Ma la terza generazione della Kia Ceed aggiunge tocchi e stilemi più europei, proprio come sulla berlinona GT Stinger. Per un mix dal gusto deciso e “brioso”. Senza modificare la lunghezza del passo, che rimane a 2,65 metri. Piuttosto, aumenta di 2 cm la larghezza e diminuisce, al contempo, l’altezza (-2,3 cm). Per una lunghezza pari a 4,33 metri. A stuzzicare l’occhio pensano anche proiettori oblunghi, fascioni pronunciati e 12 tinte per la carrozzeria, oltre a cerchi in lega da 16 e 17 pollici.

nuova kia ceed interni plancia

ARIOSA E CROMATA

Le leggere modifiche alle dimensioni della nuova Kia Ceed hanno portato – dice la Casa – ad una maggiore disponibilità di centimetri in larghezza per i passeggeri posteriori, a livello delle spalle. Non manca un bagagliaio più grande, da 395 litri in configurazione 5 posti. E una plancia che sembra di qualità, ricercata anche dal punto di vista stilistico, con numerosi inserti cromati sparsi qua e là. Capitolo tecnologia: lo schermo del sistema infotainment (da 7 o 8 pollici) è touch mentre non manca la possibilità di ricaricare lo smartphone in modalità wireless. La sicurezza vanta assistente di guida in colonna (interviene su sterzo e acceleratore), mantenimento della corsia, sistema che protegge dai colpi di sonno e l’avviso contro eventuali tamponamenti.

nuova kia ceed blu tre quarti posteriore studio

MOTORI E GUIDA

Dal punto di vista della dinamica, la nuova Kia Ceed conquista nuove molle e uno sterzo con diversa taratura. E motori tutti sovralimentati: la famiglia dei benzina comprende il 1.0 T-GDI da 120 CV e il 1.4 T-GDI da 140 CV mentre per chi fa molti km l’anno ci sono due alternative, basate entrambe sul 1.6 CRDi. Una da 115 e l’altra da 136 CV. Sia il 1.4 sia il 1.6 possono essere ordinati con il cambio doppia frizione a 7 rapporti, per gli altri c’è un manuale a 6 marce.