Opel Adam Rocks: crossover è cool

"Sbandata” all terrain per la city car tedesca. La versione Rocks, al debutto al Salone di Ginevra, porta in dote un assetto rialzato di 15 mm, capote in tela ripiegabile, slitte paracolpi e il nuovo 3 cilindri 1.0 turbo a iniezione diretta di benzina da 115 cv

19 febbraio 2014 - 16:02

Sei modaiolo? Sei dinamico? Sei sportivo? Allora non puoi che essere crossover. Dilaga la moda all terrain in vista del Salone di Ginevra. Dopo monovolume, vedasi Fiat Freemont, wagon, si pensi a Citroën C5 CrossTourer oppure Skoda Octavia Scout, e utilitarie, vedasi Fiat Panda Cross, ora è il momento di una city car che mai avremmo immaginato di vedere off road: Opel Adam.

La versione Rocks si caratterizza per la capote in tela ripiegabile, soluzione analoga alla nuova Peugeot 108, le slitte paracolpi, le protezioni plastiche a contrasto con i paraurti e l’assetto rialzato di 15 mm rispetto alla “normale” Adam. È mossa dal nuovo 3 cilindri 1.0 turbo Ecotec a iniezione diretta di benzina, accreditato di 115 cv e 16,9 kgm a fronte di una percorrenza media di 23,3 km/l in abbinamento alla trasmissione manuale a 6 rapporti. L’accresciuta altezza da terra comporta una rivisitazione della taratura di molle e ammortizzatori così come della servoassistenza elettrica dello sterzo. Sono di serie i cerchi in lega da 17”; optional le ruote da 18”.

Analogamente ad Adam è possibile configurare a piacimento l’estetica della vettura e optare per colorazioni differenti di tetto (6 tinte) e scocca (18 varianti). La capote in tela a triplo strato, disponibile in tre varianti colore, si ripiega elettricamente in 5 secondi. Due gli allestimenti interni: il primo prevede rivestimenti in tessuto e pelle monocolore per sedili, pannelli porta, volante, leva del cambio e freno di stazionamento, il secondo si distingue per le sedute marrone scuro e l’abitacolo nero con finiture blu. E la connettività? Adam Rocks può contare sul sistema d’infotainment IntelliLink Opel, compatibile con smartphone sia Android sia iOS e forte di Bluetooth, Usb, streaming audio, touchscreen a colori da 7” e sette altoparlanti. Non mancano il navigatore satellitare, fruibile grazie alle app, e il controllo vocale fornito dall’integrazione con i sistemi Apple iOS.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Volkswagen Golf 1974 grigia

Youngtimer – Volkswagen Golf, storia delle prime 7. In attesa dell’ottava

Volvo XC40 milano

Volvo XC40, i motivi di un successo. Test [VIDEO]

Peugeot 3008 GT Hybrid4, la variante ibrida plug-in si aggiunge alla gamma