Pal-V Liberty: l’auto volante è realtà

23 febbraio 2017 - 10:02

Se avete 499.000 euro da spendere e volete un’auto assolutamente fuori dagli schemi, in grado di far impallidire persino i possessori di una hypercar come la Pagani Huayra, allora è in arrivo la vettura per voi. La nuova Pal-V Liberty è la prima automobile di serie al mondo in grado di volare! Per dire definitivamente addio a code, stress e limitazioni quotidiane quali… seguire una strada.

La Liberty è prodotta dall’olandese Pal-V e verrà consegnata ai futuri proprietari a partire dal 2018. Simile esteticamente a un elicottero, trae però la spinta non dall’elica principale – che ha una funzione unicamente sospensiva – bensì da quella posteriore, collegata direttamente al motore. Quest’ultimo un’unità di tipo rotativo, meno ingombrante di un propulsore tradizionale, in grado di erogare 100 cv in modalità stradale e 200 cv in configurazione volo. Valori più che sufficienti per gestire la massa a vuoto di 664 kg del veicolo (o velivolo), in grado di ospitare due persone e decollare in verticale. Su strada è possibile raggiungere una velocità massima di 160 km/h e scattare da 0 a 100 km/h in 9 secondi, mentre l’autonomia si attesta a 1.315 km che diventano 500 una volta sollevate le ruote da terra.

La velocità di crociera in aria si attesta a 180 km/h, l’altitudine massima raggiungibile è di 3.500 metri e per atterrare basta uno spazio di 30 metri. Ragioni per le quali è necessario il brevetto di volo per condurre l’inusuale vettura, caratterizzata da dimensioni non troppo lontane da una SUV. È infatti lunga 4 metri e, complice la possibilità di ripiegare l’elica e le appendici aerodinamiche, la larghezza su strada si riduce a circa 2 metri a fronte di un’altezza di 1,7 metri. Valori in linea con una sport utility quale l’Audi Q7, oltretutto più lunga di oltre un metro. A differenza della Q7, però, la Liberty “va in piega” una volta in curva, in quanto dotata di speciali sospensioni che oltre ad assorbire le imperfezioni dell’asfalto generano un coricamento laterale in percorrenza, analogamente alle moto. Il passaggio da automobile a velivolo avviene in 5 minuti.

La Pal-V Liberty è prenotabile in edizione speciale a 499.000 euro più tasse, ma il costruttore, una volta esauriti i primi 90 esemplari, confida di ribassare a circa 299.000 euro il prezzo dell’originale “velicolo”.


Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Seat Ibiza, Arona e Tarraco: in arrivo nuove motorizzazioni 

Mazda EV, una prima volta… elettrica

Nissan IMk, il concept cittadino ispirato alla cultura giapponese