COSA: BIKE 2 HELL, freeride sulla neve 
DOVE E QUANDO: Frabosa Sottana (CN), 28-29 gennaio
Torna per il secondo anno la gara in notturna sulle piste di Prato Nevoso. Dalle 17 si prova il tracciato e, a seguire, via alle fasi eliminatorie con la formula a batterie. La serata si conclude con le premiazioni in conca e lo snowbomb party. Gli organizzatori vietano l’uso di gomme chiodate, fascettate o modificate. La pre-adesione si effettua via e-mail ([email protected]) a 25 euro, ma ci si può iscrivere anche sul posto versandone 35. Per info: pratonevoso.com

COSA: UIAA ICE CLIMBING WORLD CUP, lo spettacolo è assicurato 
DOVE E QUANDO: Merano e Corvara (BZ), fino al 29 gennaio
Da venerdì 27 a domenica 29 gennaio la torre di ghiaccio di Corvara ospita una tappa, la penultima, di Coppa del Mondo che al nastro di partenza vede l’élite mondiale dell’arrampicata su ghiaccio. 100 gli atleti iscritti, provenienti da 20 Nazioni e tre Continenti. Venerdì 27 gennaio alle ore 17 il clubbing di Südtirol 1 inaugurerà, in piazza Terme, a Merano, la tre giorni altoatesina. Sabato e domenica, invece, l’evento si sposta alla torre di ghiaccio di Corvara. Il programma di gara avrà inizio sabato alle 9.15 con le qualificazioni per le prove di difficoltà (lead) maschili e femminili. Nel primo pomeriggio spazio alle semifinali femminili. Le qualificazioni della specialità di velocità (speed) si svolgeranno invece alle 16.30, subito seguite dalla finale. Domenica, alle 8.15, si disputeranno le semifinali di difficoltà maschili, alle 13.00 le finali. Per info: eisklettern.it 

COSA: RADIO DEEJAY XMASTERS – ACTION SPORT MUSIC SHOW 
DOVE E QUANDO: Andalo (TN), 28-29 gennaio
Il consueto tour italiano dedicato al mondo degli active sport passa dalla sabbia alla neve, toccando quattro località sciistiche per quattro weekend a base di sport, musica e divertimento. La prima tappa è fissata a Andalo (28 e 29 gennaio), in località Dosson (fermata intermedia telecabina Andalo – Doss Pelà), quindi toccherà a Pila (25 e 26 febbraio), Livigno (5 e 6 febbraio) e Roccaraso (18 e 19 febbraio). Sono previste esibizioni di snowboarder, demo show e anche test drive con la gamma Jeep, main sponsor del tour per il terzo anno consecutivo, su percorsi off road innevati. Per l’occasione sarà presente il truck Jeep che si trasforma in un ponte, alto ben 6 metri, su cui ci si potrà mettere alla prova Per info: xmasters.it

COSA: 3 EPIC – WINTER RIDE, al via la 3ª edizione 
DOVE E QUANDO: Auronzo di Cadore (BL), 28 gennaio
Ve lo avevamo preannunciato nella rubrica dello scorso fine settimana, e ora la 3 Epic-Winter Ride ha raggiunto il record d’iscritti. Niente paura, però, ci sono ancora posti disponibili. Ci si può iscrivere on-line oppure un’ora prima della partenza. I percorsi sono due, la cronoscalata di 10 km o la granfondo di 21, a cui si aggiunge la combinata di 31. E gli accompagnatori che volessero seguire la gara o accogliere i Winter Riders? Per loro ci sarà la possibilità di salire alle Tre Cime utilizzando il servizio motoslitte presente al Lago d’Attorno. Segnaliamo che il pacco gara, oltre a contenere uno scaldacollo SIXS, si è arricchito di un paio di occhiali TR-90 by 99 John St. NYC, distribuiti da Thema-A Family Factory. Per info3epic.it 

Photo credit: Nicola Bombassei

COSA: TULOT VERTICAL UP,  si gareggia dal basso verso l’alto
DOVE E QUANDO: Pinzolo (TN), 28 gennaio
Le piste più famose delle gare di discesa libera di Coppa del Mondo di Sci Alpino (Streif di Kitzbühel, Lauberhorn di Wengen, Hannes-Trinkl di Hinterstoder) diventano il teatro della sfida “al contrario”, dal basso verso l’alto, affrontata dai partecipanti al Vertical Tour 2017. E la  Tulot Audi Quattro di Pinzolo entrerà nel ranking delle piste cult delle Alpi il 28 gennaio, dove i concorrenti dovranno affrontare 2.600 m, con una pendenza del 69% e 900 m di dislivello. La missione è quella completare il percorso in verticale il più rapidamente possibile. Per info: alpingovalrendena.it 

COSA: SALONE D’INVERNO, si celebrano il Giappone e i grandi compleanni  
DOVE E QUANDO: Ferrara-Fiere, 28-29 gennaio
Giunto alla 24ª edizione il Salone d’Inverno oltre a proporsi come evento scambio di auto, moto e ricambi d’epoca punta su mostre tematiche e celebrazioni di importanti ricorrenze del motorismo classico.
 Per il 2017 gli organizzatori hanno confezionato una edizione all’insegna del Giappone, con una selezione di auto e moto che hanno caratterizzato l’invasione delle marche del Sol Levante nel nostro Paese. Spazio poi alla Casa del Cavallino, che compie 70 anni, sarà il prestigioso Club Officina Ferrarese a organizzare di una degna celebrazione del compleanno con l’esposizione dei modelli più significativi. Festeggiamenti anche per i 60 anni della Fiat 500 e i 60 della Autobianchi Bianchina. Se si acquista il biglietto in fiera il costo è di 12 euro, 10 euro se lo si acquista on line; l’ingresso è
 invece gratuito per i ragazzi fino a 14 anni di età e gli invalidi psicomotori con accompagnatore. Orari di apertura: sabato dalle 9.00 alle 18.00 e
 domenica dalle 9.00 alla 17.00. Per info: autoemotodelpassato.com 

Se volete segnalarci le vostre iniziative scrivete qui
La pubblicazione delle notizie sarà a discrezione della Redazione.