Renault Clio Cup Italia 2019, Jelmini ancora leader

Felice Jelmini centra la sua seconda doppietta stagionale sul circuito di Misano, teatro del quarto appuntamento della serie targata Fast Lane Promotion

16 luglio 2019 - 14:01

Felice Jelmini può già dirsi in vacanza, per lo meno fino al penultimo appuntamento della Renault Clio Cup Italia, in programma il 21 e 22 settembre sul tracciato laziale di Vallelunga. Il varesino della Composit Motorsport è l’attuale leader del monomarca riservato alle potenti Clio RS 1.6 Turbo e nel quarto round della serie, tenutosi sul circuito di Misano il 12 e 13 luglio, ha centrato la sua seconda doppietta stagionale. Jelmini ha ottenuto il successo nella prima manche “a tavolino”, quando la direzione di gara ha penalizzato Matteo Poloni, giunto primo al traguardo, per un contatto all’ultimo giro proprio nei confronti di Jelmini; l’episodio è costato al pilota della Essecorse la retrocessione al secondo posto, sia in gara sia nella classifica generale. A conquistare la terza posizione è stato il compagno di squadra di Jelmini, Fabrizio Ongaretto. 
Nella seconda corsa, partita nel pomeriggio di domenica 13 luglio, Jelmini si è rivelato imprendibile dall’inizio alla fine, mentre alle sue spalle, dopo il ritiro di Poloni, è andata in scena la sfida per il piazzamento d’onore, conquistato Fabrizio Ongaretto e quindi da Giacomo Trebbi (Explorer Motorsport).

Press League 
Per quanto riguarda la competizione riservata ai giornalisti, nel weekend al Circuito Marco Simoncelli di Misano era il turno di Gianluca Mauriello (Motori Online) e di Gianluca Sepe (FormulaPassion.it). Ad aggiudicarsi la vittoria parziale è stato Mauriello, undicesimo al termine della prima manche. Sepe ha invece tagliato il traguardo in dodicesima piazza al debutto con le potenti Clio RS 1.6 Turbo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Renault e Amazon, avventura per due

Porsche Taycan charge station

Auto elettriche, quante e dove sono le colonnine per la ricarica

nuova Honda Jazz prima foto teaser

Nuova Honda Jazz, ecco la prima immagine ufficiale