Renault Clio Cup Italia 2019, ultimo atto

Sul circuito del Santerno doppia pole per Felice Jelmini, che oltre a vincere la serie 2019 dedicata alle RS 1.6 turbo di casa Renault abbatte il record delle dieci affermazioni ottenute nel corso di una sola stagione. Ongaretto vince il titolo Gentleman, Distrutti quello Junior

15 ottobre 2019 - 15:51

La festa era già finita per tutti alla penultima tappa della serie Renault Clio Cup Italia 2019, quella di Vallelunga, con l’incoronazione di Felice Jelmini (Composit Motorsport) a campione della serie della Fast Lane Promotion. Ma Jelmini non si è accontentato: per terminare in bellezza ha siglato anche il sesto e ultimo round, disputatosi lo scorso weekend sul circuito di Imola. Non solo, il pilota del team Composit Motorsport è stato il più veloce sia nelle prove libere del venerdì sia nelle due sessioni di qualifica di sabato. Due vittorie che gli hanno consentito di infrangere un primato: quello delle dieci affermazioni ottenute nel corso di un’unica stagione. 

Gli altri titoli 

La tappa di Imola ha anche consegnato altri titoli. Quello della classifica Junior è andato a Filippo Distrutti (nella foto sopra), portacolori della NextOneMotorsport, autore di un quarto e un secondo posto assoluto.
A conquistare il successo tra i Gentlemen è stato invece Fabrizio Ongaretto (compagno di squadra di Jelmini), che è riuscito ad avere ragione in extremis di “Due” (Oregon Team). Nella classifica riservata alle squadre il successo è andato infine al team Composit Motorsport.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

FCA-PSA: tutti marchi sopravviveranno. Sì, anche Lancia

Dunlop Pro Race Dealer al Cremona Circuit

Shelby torna in Italia con il Gruppo Cavauto