Renault Twingo, in arrivo l’erede?

La fonte di ispirazione per la Renault Twingo 2014 dovrebbe essere la mitica Renault 5, ma le dimensioni compattissime e la trazione posteriore la avvicinano alla Smart Fortwo

L’erede della Renault Twingo (attualmente in fase di sviluppo) dovrebbe debuttare nel 2014. Tanta l’attesa per questa ennesima evoluzione della piccola di Casa Renault, che dovrebbe rompere decisamente con il passato e conquistare un segmento di mercato, fino a oggi, inesplorato da parte dell’azienda francese, quello delle city car “extra small”.Inserita in un progetto di rinnovamento decisamente ampio che dovrebbe modificare completamente la gamma Renault entro 5 anni, l’erede della Twingo sarà probabilmente realizzata in collaborazione con Daimler (piattaforma e schema meccanico dovrebbero essere condivisi). L’ipotesi più accreditata parla di una piattaforma modulare che dovrebbe poi essere utilizzata anche dalla nuova Smart ForTwo, e in seguito dalla nuova ForFour.Spazio, quindi, a una citiy car “due posti secchi” con motore posteriore e trazione posteriore: una novità per quanto riguarda Twingo, una tradizione da confermare per la Smart ForTwo. Il nome ufficiale non è ancora stato comunicato, ma in molti sostengono sarà semplicemente Renault 5, in onore alla francesina che spopolava negli anni ’80.