Renault: presto il primo crossover su base Juke

Renault si prepara a debuttare nel segmento delle crossover; la base di partenza è la Nissan Juke, ma c’è chi ipotizza grandi influenze nella linea da parte della concept Renault Capture

La nascita della prima crossover Renault sembra ormai imminente. Realizzata su base Nissan Juke, la suv compattissima della casa francese dovrebbe arrivare nel 2013 per fare concorrenza alle connazionali Citroen C4 Aircross e Peugeot 2008.Meglio tardi che mai, verrebbe da dire; già, perché la storia Renault in fatto di SUV e crossover è praticamente nulla (se si esclude la Koleos, prima sport utility wagon realizzata dalla casa della losanga dal successo decisamente discutibile). La Juke francese punterà ad un pubblico giovanile attraverso una linea moderna e anticonformista. Le foto tratte dal sito Autoexpress (non ufficiali) avvicinano (e tanto) la crossover Renault alla cugina del Sol Levante. Uniche evidenti differenze riguardano il frontale, chiaramente allineato alle ultime produzioni di casa, con tanto di griglia in stile Renault Zoe. Altre fonti, invece, identificano nel prototipo Capture presentato a Ginevra 2011 la fonte di ispirazione per quanto riguarda il design.Il motore su cui punterà la crossover Renault è l’unità turbodiesel 1.5 dCi da 110 cavalli (disponibile sia con la sola trazione anteriore, sia in versione 4×4), mentre non è certo che sul mercato arrivi il potentissimo (fino a 190 cavalli) 1.6 T-DIG a benzina. La volontà ferma di inserirsi nel segmento suv e crossover dovrebbe, poi, portare alla realizzazione di una nuova vettura realizzata su base Nissan Qashqai pronta (per fortuna…) a pensionare anzitempo la Renault Koleos.