Un prototipo vicino, anzi vicinissimo, alla produzione di serie. In occasione del Salone di Tokyo, Subaru ha presentato l’innovativa Impreza 5-Door, show car che anticipa la nuova generazione della berlina nipponica, attesa al debutto nel 2017.

SubaruImpreza5Door-007

Da tradizione per i costruttori giapponesi – che devono essere rosi tutti dallo stesso tarlo maligno – non sono stati dichiarati i dati tecnici, ma è certo che la vettura sarà lunga 4,44 metri e larga 1,88 metri; dimensioni nel primo caso in linea con la crossover XV, nel secondo superiori di ben 10 mm alla citata all terrain delle Pleiadi. Valori legati all’adozione di una nuova piattaforma modulare al debutto proprio con Impreza. L’unica certezza a livello meccanico è al momento costituita dalla conferma della trazione integrale, vero e proprio marchio di fabbrica Subaru.

SubaruImpreza5Door-009

Confermati i due volumi! In Subaru mirano evidentemente a proporre una vettura globale, ripercorrendo la strada intrapresa nel 2007 con la terza generazione d’Impreza, caratterizzata dalla carrozzeria hatchback con portellone posteriore. Una scelta coraggiosa – il modello non ha riscosso grande successo in Europa – e che non rinuncia ad alcuni tocchi di sportività quali i passaruota muscolosi, le nervature lungo le portiere e i profili aerodinamici anteriori – stile splitter – integrati nel paraurti. La nuova Impreza, le cui linee sembrano evocare la Mercedes-Benz Classe A, seppure a fronte di dimensioni più generose (+15 cm in lunghezza), potrà come di consueto contare sull’architettura boxer, vale a dire a cilindri contrapposti, dei propulsori.

SubaruImpreza5Door-008