Subaru outback adventure auto verde vista frontale su strada

Subaru Outback 4Adventure, inizia l’avventura lungo le coste europee

Il progetto H2OPlanet vuole sensibilizzare l'opinione pubblica sullo stato in cui versano le acque di mari e oceani. Per farlo, il team di fotografi, biologi e videomaker girerà anche le coste europee con la wagon delle Pleiadi

25 marzo 2019 - 12:01

L’avventura salverà il pianeta. E la Subaru Outback 4Adventure ci metterà del suo: sarà proprio questa versione speciale della wagon delle Pleiadi ad accompagnare i membri dell’associazione culturale 7Milamiglialontano lungo le coste europee. L’obiettivo? Sensibilizzare l’opinione pubblica sullo stato in cui versano le acque del Pianeta.

BENZINA, PER ORA

In attesa dell’ibrido Subaru visto a Ginevra, la Outback 4Adventure punta sul classico 4 cilindri boxer benzina aspirato da 2.5 litri e 175 cv, conditi con 235 Nm a 4.000 giri e accompagnati dal cambio CVT Lineartronic. La trazione, naturalmente, è integrale, come da copione per quasi tutte le Subaru.

I SEDILI SONO IMPERMEABILI

Ma le novità della Subaru Outback 4Adventure sono da ricercarsi altrove. A cominciare dall’estetica: calandra e minigonne protettive ricevono dettagli in verde brillante, mentre i cerchi si tingono di nero, così come le calotte specchi e le barre al tetto. I colori esterni sono invece due: Wilderness Green Metallic e Magnetite Grey Metallic. Dentro, la 4Adventure conquista sedili in tessuto idrorepellente, in grigio con impunture verdi, mentre nel bagagliaio compaiono degli scivoli per caricare e scaricare senza problemi eventuali colli pesanti. L’allestimento è lo stesso della versione Premium, tranne che per l’assenza del sistema audio Harman/Kardon.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

nuova Honda Jazz prima foto teaser

Nuova Honda Jazz, ecco la prima immagine ufficiale

Opel
Il mercato italiano “trafitto” dal fulmine

SUV elettrici, Volvo XC40 Recharge è il primo del suo segmento