Dalla pista alla strada. E non viceversa, come sempre più spesso accade. Ecco il percorso che sembra attendere la sportiva Toyota S-FR, non ancora nata e già ribattezzata “l’anti Mazda MX-5.

ToyotaSFRRacing-001

Presentato nell’inedita veste da corsa, il prototipo S-FR Racing è presumibilmente destinato a restare un esercizio di stile caratterizzato da passaruota allargati, sfoghi d’aria lungo il cofano, estrattore monstre nonché splitter e alettone in fibra di carbonio. Una show car incaricata di “tirare la volata” alla ben più concreta concept in versione stradale, destinata a divenire l’entry level della gamma sportiva nipponica. Lunga solo 3,99 metri e pesante meno di 1.000 kg, la coupé Toyota – che verrà proposta anche con carrozzeria roadster – dovrebbe poter contare su di un raffinato schematismo delle sospensioni a bracci triangolari sovrapposti tanto all’avantreno quanto al retrotreno.

ToyotaSFR-004

Sotto il cofano si celerebbe, stando ai rumors più recenti, un 4 cilindri in linea 1.5 aspirato a iniezione diretta di benzina, in grado di erogare 130 cv e 148 Nm di coppia in abbinamento a una classica trasmissione manuale a 6 rapporti dello specialista Aisin. La trazione, analogamente alla rivale giurata MX-5, sarebbe posteriore. Si tratterebbe pertanto di una “baby GT-86, destinata a essere proposta a un prezzo particolarmente interessante: circa 15.000 euro.

ToyotaSFR-002