Volkswagen T-Roc R: 300 cv e 250 km/h

Sarà svelata ufficialmente a Ginevra la nuova T-Roc R, versione pepata della fortunata crossover tedesca, capace di prestazioni al top della categoria.

25 febbraio 2019 - 17:12

Sarà pressoché nella versione che vedrà l’asfalto, la T-Roc R che Volkswagen esporrà al Salone di Ginevra. Crossover compatta, che dal debutto nel 2017 ha già venduto oltre 200.000 esemplari, alla quale il marketing VW ha pensato di dare anche una declinazione sportiva. Molto sportiva, a leggere leggono i dati riportati dalla scheda tecnica… Sviluppata da Volkswagen R, il reparto che si occupa dei “trattamenti ormonali”, sarà mossa del quattro cilindri TSI da 2.0 litri, capace di 221 kW di potenza e 400 Nm di coppia. Avrà trasmissione integrale 4Motion, cambio  DSG a doppia frizione con 7 marce e sarà in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi e toccare i 250 km/h (sarebbero anche di più se non intervenisse l’autolimitazione elettronica).

L’assetto sportivo con sospensioni ribassate, lo sterzo progressivo, l’impianto frenante da 17″ (il medesimo utilizzato dalla Golf R Performance), l’impianto di scarico Akrapovic, i cerchi da 19″ montati 235/40 R19 sono il biglietto da visita che anticipa le capacità dinamiche della più arrogante fra le T-Roc. Per chi avesse bisogno di qualche altro segnale, è eloquente la presenza del “race mode” fra le modalità di guida, affiancato dal “launch control” e dall’ESC (Elecronic Stability Control) disattivabile, per sentire le ruote pattinare anche oltre i limiti.

Esteticamente, la nuova T-Roc R sarà riconoscibile anche per le appendici aerodinamiche maggiorate, lo spoiler sul tetto, la griglia del radiatore ridisegnata e i passaruota allargati. Nell’abitacolo, pelle e materiali pregiati e una luce diffusa bianca; il guidatore impugnerà un volante racing, multifunzionale, con paddle e logo “R” che campeggia sulla razza inferiore e poggerà i piedi su una pedaliera, ovviamente sportiva, in acciaio.

Esclusive anche le colorazioni: Lapiz Blue Metallic, Pure White Uni, Flash Red Uni, Turmeric Yellow Metallic, White Silver Metallic, Energetic Orange Metallic, Deep Black Pearl Effect e Indium Grey Metallic, con la possibilità di abbinare il tetto nero, in contrasto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Share Now
Smart Fortwo Cabrio in città

Alfa Romeo
Giulia Quadrifoglio
in oro per la 1000 Miglia

Salone dell’Auto di Torino 2019
Parco Valentino