WRC, Ogier: 7 volte Campione come Schumacher e Hamilton. Anzi, “meglio”

A volte i numeri non dicono tutto. E quelli di Ogier nascondono un talento, una dedizione e un’intelligenza da leggenda

In Italia si parla poco, pochissimo di rally, di WRC. Anzi, a dirla tutta è proprio caduto nel dimenticatoio da quando la Lancia ha abbandonato le scene. Ed è un peccato. Perché si tratta di uno sport avvincente e spettacolare, in cui l’abilità dei piloti ha ancora un peso determinante sul risultato. A dimostrarlo, una volta di più, è stato Sébastien Ogier. Il francese ha conquistato il 7° titolo mondiale FIA, come Lewis Hamilton e Michael Schumacher, ma con 3 marche diverse. Il weekend scorso, a Monza, l’ultimo sigillo con Toyota. 

WRC Ogier Ingrassia

Più di lui, solo un altro Sébastien: Loeb, il “marziano”, capace di vincere 9 titoli mondiali. Con una differenza fondamentale, però: Loeb ha vinto sempre e “solo” con lo stesso marchio, Citroën. Ogier invece si è laureato Campione del Mondo con Volkswagen, Ford e Toyota. Nemmeno Schumacher (Benetton e Ferrari) e Hamilton (McLaren e Mercedes) sono arrivati a tanto, in un Campionato FIA. Il tutto, non senza difficoltà…

I quattro mondiali con Volkswagen
La doppietta con M-Sport
Vittoria al primo colpo anche con Toyota