Auto e bici in città: 10 regole per convivere

Tutti gli iscritti al servizio Car2Go di Mercedes-Benz, in questi giorni, stanno ricevendo una mail che invita a riflettere: il decalogo del buon automobilista

17 febbraio 2014 - 10:02

Quante volte, in mezzo al traffico, avete assistito a scene di guerriglia urbana auto vs. bici? Ultimamente, specialmente in grandi città come Milano o Roma, le storie di incidenti e disavventure (quando non sono vere e proprie tragedie) capitate ai ciclisti sono all’ordine del giorno.
Ecco perché Car2Go, il servizio di car sharing di Mercedes-Benz, sta promuovendo, insieme a bikeitalia.it, rivista online per ciclisti urbani, iniziative per una maggior consapevolezza e sicurezza nel traffico delle grandi città.
La mail invita a leggere e ricordare dieci semplici regole, che se rispettate potrebbero davvero contribuire a dare la svolta in un momento storico in cui la bici, per fortuna o per forza, è un mezzo di locomozione scelto da un numero sempre più alto di cittadini: nel solo 2012, le bici nuove acquistate in Italia erano 1.748.000, con un numero stimato di ciclisti “habitué” (che utilizzano la bicicletta per spostarsi almeno 3-4 volte a settimana) che si aggira intorno ai 5 milioni.

Ecco quindi i dieci comandamenti che ogni automobilista dovrebbe ripetersi come un mantra:

  1. Prima di aprire la portiera, guarda sempre nello specchietto retrovisore: potrebbe arrivare un ciclista (o un pedone) di cui non ti eri accorto.
  2. Quando ti fermi a un semaforo o a uno stop, ricordati di lasciare almeno un metro a destra per far passare eventuali ciclisti.
  3. Non lasciare l’auto in doppia fila neppure per un minuto: costringeresti i ciclisti a fare manovre molto pericolose (e comunque intralci il traffico)
  4. Ricordati sempre di dare la precedenza ai pedoni sugli attraversamenti pedonali e ai ciclisti sugli attraversamenti ciclabili
  5. Quando sorpassi una bicicletta, lascia sempre uno spazio di almeno un metro e mezzo: chi va in bici potrebbe sbandare proprio nel momento del sorpasso e se la strada è stretta, aspetta qualche secondo.
  6. Quando sorpassi un ciclista, metti la freccia in modo da segnalare all’auto dietro di te la presenza della bicicletta.
  7. Non sorpassare una bicicletta se poco più avanti devi svoltare a destra: a nessuno piace vedersi tagliare la strada.
  8. Non frenare all’ultimo momento in prossimità degli attraversamenti pedonali: chi va a piedi vuole essere sicuro di essere visto.
  9. Non abusare del clacson: il ciclista si potrebbe spaventare, sbandare e cadere.
  10. Sii gentile con gli altri utenti.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Milano Bike City 2019

Volkswagen Golf 1974 grigia

Youngtimer – Volkswagen Golf, storia delle prime 7. In attesa dell’ottava

Volvo XC40 milano

Volvo XC40, i motivi di un successo. Test [VIDEO]